George Pianelli: “Gigi ci hai regalato un sogno con lo scudetto”

8
Gigi Radice
Gigi Radice, Torino

Riceviamo e pubblichiamo: George Pianelli, il nipote del presidente dell’ultimo scudetto, ha voluto ricordare Gigi Radice

Riceviamo e pubblichiamo una lettera inviataci da George Garbero Pianelli, il nipote del presidente Orfeo Pianelli, che ha voluto ricordare Gigi Radice, l’allenatore che ha permesso al Torino di vincere il suo primo (e finora unico) scudetto dopo la tragedia di Superga. Qui di seguito le parole, le emozioni e gli aneddoti che George Garbero Pianelli ha voluto condividere con tutti i tifosi del Torino.

La lettera di George Garbero Pianelli in ricordo di Gigi Radice

“Cari tifosi il 2018 tristemente ci sta portando via delle persone molto vicine al Toro ed alla famiglia Pianelli. Ho appena ricevuto la notizia, il caro Gigi ci ha lasciato.Radice e’ stato vicino al Toro ed alla nostra famiglia in anni indimenticabili, un talento una scomessa dello staff del Toro e del nonno, che ha ragalato anni indimenticabili al calcio italiano. E’ stato vicino alla nostra famiglia, nei momenti di trionfo, ma anche nei momenti difficili del mio rapimento. 

Ricordo quando il nonno Orfeo e la Mamma Cristina mi raccontavano le sue imprese ed anche i giocatori che volevano comprare per dargli la squadra che voleva. Il caro Bonetto fece dei miracoli. Ricordo le serate passate nella vecchia sede del Toro intorno al tavolone dopo la partita con I giocatori e le famiglie, tutti insieme come una grande famiglia. Tortellini in brodo e tante risate, parlando piemontese e mantovano con il nonno.

Ho la tua foto davanti a me, quando correvi al comunale con il nonno vicino a te! I tempi sono cambiati ma I ricordi restano, caro Gigi sapevo della tua malattia da tempo, e spero tu possa riposare in pace con gli angeli del Toro e salutare I miei cari.Un abbraccio forte alla famiglia, Gigi ci hai regalato un sogno con lo scudetto. Siamo ancora qui che aspettiamo un trionfo del genere quasi due generazioni dopo”.

Riposa in pace. 

George Garbero Pianelli

più nuovi più vecchi
Notificami
Francesco 71 (rondinella)
Utente
Francesco 71 (rondinella)

“Il caro Gigi ci ha lasciato” il caro Gigi ecco. Di la c’è un tizio che parla del signor Lugi Radice forse è per questo che quasi due generazioni dopo aspettiamo ancora….

Scin{Rho[Scin(Rho)]}
Utente
Scin{Rho[Scin(Rho)]}

Ecco cosa era il Toro. Grandi Persone. Grandi Persone in società, Grandi Persone in panchina, Grandi Persone in campo… Quelle Grandi Persone che oggi non abbiamo in più. Riposa in pace Grande Gigi.

castellini70
Utente
castellini70

Mi unisco all’appello di Simone…
(e per non urtare giustamente Marco, non aggiungo altro)