Riceviamo e pubblichiamo: "Io sto con Mazzarri e spero resti al Toro" - Toro.it

Riceviamo e pubblichiamo: “Io sto con Mazzarri e spero resti al Toro”

di Redazione - 23 Gennaio 2020

Riceviamo e pubblichiamo una lettera firmata da un tifoso granata: “A Mazzarri rimprovero il Filadelfia chiuso e la frase su Chiellini”

Riceviamo e pubblichiamo la lettera di un tifoso granata, in risposta a quella firmata da Mario Patrignani, il presidente del Toro Club Fedelissimo Pesaro che chiedeva l’esonero del tecnico Walter Mazzarri.

“Io sto con Mazzarri”: la lettera

Io sto con Walter Mazzarri. Lo dico subito, pur sapendo di essere in minoranza tra i tifosi in questo momento storico, pur essendo ancora deluso per la partita contro il Sassuolo (e anche tante altre), ma anche per aver visto così poco Millico in campo e così tanto Zaza e Meitè. Non sopporto neanche le sue interviste e il suo cercar di continuo delle scuse. Ma sono comunque con Mazzarri perché è un allenatore che capisce di calcio, sa schierare bene in campo la squadra e ottenere risultati. Lo ha dimostrato in tutto la sua carriera e lo ha dimostrato anche al Toro: nella prima stagione, nelle stesse partite, ha fatto meglio di Mihajlovic, l’anno scorso ha portato la squadra al settimo posto con 63 punti e anche quest’anno siamo in lotta per l’Europa League. Sono d’accordo che sia un record che non vale nulla, di cui non bisognerebbe vantarsi, ma non è colpa di Mazzarri se da troppi anni il nostro Toro non lotta per gli obiettivi per cui dovrebbe lottare. E’ vero che il Toro di Mazzarri non gioca un calcio spettacolare, ma per farlo ci vogliono prima di tutto i giocatori con i piedi buoni e poi non ditemi che il gioco di Ventura con i continui retropassaggi al portiere o quello di Mihajlovic erano migliori (per non parlare di Lerda, Colantuono, Beretta, Novellino, Zaccheroni). In molti ora sembrano sentire la mancanza del tecnico serbo, dimenticando di quanto giocasse male la sua squadra, del fatto che in ogni partita prendeva gol (e nel suo secondo anno aveva Sirigu in porta, De Silvestri, Nkoulou, Moretti, Lyanco, Bonifazi, Ansaldi in difesa, ovvero gli stessi che Mazzarri ha avuto e ha ancora) e non dite che però ne faceva molti, viso che vinceva quasi mai. A Mazzarri rimprovero due cose: il Filadelfia sempre chiuso e quella frase su Chiellini. Su questi due punti comprendo le critiche, su tutto il resto no e spero che a fine anno possa far ricredere tanti tifosi, anche quelli che fino a pochi mesi gli dedicavano cori allo stadio e ora lo fischiano, nonostante risultati e gioco siano più o meno gli stessi. Io sto con Walter Mazzarri e spero che resti al Toro, aprendo però il Filadelfia”. Aldo Panuzzo.

0 0 vote
Article Rating

60 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
odix77
odix77
5 mesi fa

io invece non sto con mazzarri, ma rispetto che qualcuno possa pensarla diversamente….. per me è l’anticalcio….

GoBull (Franco) orgoglioso di non essere, secondo tavernello, un vero tifoso del Toro
GoBull (Franco)
5 mesi fa

https://www.youtube.com/watch?v=-333qI4q8aA Questa è l’essenza di tavernello. Se gli va di culo gli avversari sbagliano gol fatti e poi il campione gli risolve la partita, altrimenti… Vorrei solo che notaste contro chi giocava la corazzata Napoli e quando e come vince la partita., con la prodezza del campione, non certo frutto… Leggi il resto »

Alberto Fava ( Gigi Marengo for President)
Alberto Fava ( Gigi Marengo for President)
5 mesi fa

Con tutto il rispetto del relatore della lettera, a me il gioco che propone Mazzarri sa di vecchio, di prevedibile, difensivista all’eccesso e che mi provoca noia e disappunto. Questo il mio parere su Mazzarri. Però, sono anche convinto che un Mister, qualunque esso sia deve fare interpretare al meglio… Leggi il resto »