Fedelissimi granata Pesaro: "Vogliamo l'esonero di Mazzari" - Toro.it

Fedelissimi granata Pesaro: “Vogliamo l’esonero di Mazzari”

di Redazione - 23 Gennaio 2020

Riceviamo e pubblichiamo la lettera del Toro Club Fedelissimi Pesaro: “Chiediamo l’esonero di Mazzarri prima che faccia altri danni”

Le critiche verso Mazzarri, negli ultimi mesi, non si sono certamente palcate e, anzi, si sono intensificate. Critiche che sono spesso sfociate nella richiesta, da parte dei tifosi, dell’esonero del tecnico granata. Una richiesta che anche il Toro Club Fedelissimi Pesaro ha fatto tramite una lettera che riceviamo e pubblichiamo. “Il Club Fedelissimi Granata di Pesaro ha votato all’unanimità la sfiducia all’allenatore Walter Mazzarri, un allenatore del tutto estraneo all’essenza granata, un allenatore che fa giocare al Toro il peggior calcio del campionato, un allenatore che ha affossato gli splendidi ragazzi del vivaio (Millico trattato come uno scarto e Rauti mandato fuori dalle scatole), un allenatore che ha vergognosamente sbattuto in faccia al popolo granata le porte del “SUO” Filadelfia, un allenatore che è per il Toro una autentica sciagura!!!! Il club Fedelissimi Pesaro chiede esonero di Mazzarri immediatamente, prima che faccia ulteriori e irreversibili danni!!!! Sempre FVCG!!!!!!“. Mario Patrignani, Fedelissimi Granata di Pesaro.

più nuovi più vecchi
Notificami
odix77
Utente
odix77

io appoggio la richiesta…..

RiminiGranata
Utente
RiminiGranata

Che venga svenduto pure IAGO FALQUE non lascia alibi. Ljajic e Iago Falque valevano 40 ml al suo arrivo circa.. Oggi si completa l’operazione liquidazione incassando un’altra minusvalenza … Se partirà Iago Falque tenendo magari un Zaza in rosa, la colpa è solo sua perché non dice nulla!! Sinceramente non… Leggi il resto »

ale_maroon79
Utente
ale_maroon79

Che il Toro di Mazzarri sia brutto da vedere è sacrosanto, ma che gli si debba attribuire la responsabilità per tutte le scelte sbagliate degli ultimi mesi/anni, compresa la pessima gestione dei giovani, credo sia quantomeno discutibile.