Alessandro Proto, truffa pluriaggravata a una donna disabile: arrestato

Alessandro Proto arrestato per truffa a una disabile: nel 2011 voleva acquistare il Toro

di Redazione - 12 Giugno 2019

L’immobiliarista Alessandro Proto era già finito in carcere nel 2013. Nel 2011 si era mostrato interessato ad acquistare il Torino

Truffa pluriaggravata a una donna disabile alla quale avrebbe sottratto 130.000 mila utilizzati poi nei siti di gioco on line: è questa l’accusa per cui è stato arrestato dalla Guardia di Finanza Alessandro Proto, l’immobiliarista che nel 2011 aveva palesato interesse nell’acquistare il Torino da Urbano Cairo. Non è la prima volta che l’imprenditore finisce in manette: già nel 2013, infatti, era finito in carcere per manipolazione del mercato ed ostacolo alle attività degli Organi di vigilanza.

Alessandro Proto: la truffa dopo l’arresto del 2013

Proto era diventato famoso come l’agente immobiliare dei vip. Secondo notizie che lui stesso aveva fatto circolare avrebbe venduto case di star di Hollywood come George Clooney e Brad Pitt: tutto un bluff che ha però permesso all’immobiliarista di diventare a sua volta una sorta di celebrità, di entrare nel mondo della finanza e di arricchirsi in maniera non detto legale, come ha dimostrato l’inchiesta che ha portato al suo arresto nel 2013. Ora la sua fedina penale si è macchiata con un nuovo reato: truffa pluriaggravata.

più nuovi più vecchi
Notificami
gix
Utente
gix

bel personaggino,non c’è che dire

AstroMaSSi
Utente
AstroMaSSi

Non riesco a immaginare molte categorie peggiori di quella a cui appartiene questo rifiuto subumano.

MondoToro
Utente
MondoToro

Ahahhahah, materiale buono per i “compralo tu il Toro…volevi Proto?”…sostituisce il caro vecchio “volevi goveani” o similari.

pennina
Utente
pennina

hai ragione, bisogna non scordarselo mai… del resto, in poche aziende gira così tanta liquidità… per questo, nel calcio, quasi tutti affaristi e filibustieri…