Un arresto cardiorespiratorio ha stroncato la vita di Diego Armando Maradona: calcio in lutto per la scomparsa del mito argentino

E’ morto Diego Armando Maradona. Secondo il Clarin, quotidiano sportivo argentino, il fuoriclasse si è spento a Buenos Aires dopo un arresto cardiorespiratorio. Il calcio perde il suo profeta, che stregò Napoli e il mondo. Vinse un Mondiale nel 1986, nella Coppa del Mondo che rese leggendaria grazie al gol realizzato con la mano de dios ma anche con quello ribattezzato il gol del secolo, entrambi siglati contro l’Inghilterra.

“Maradona ridava dignità inventiva e gestuale anche alle mani posteriori, divenute volgarissimi piedi da qualche milione di anni”, scrisse di lui Gianni Brera. I pensieri del mondo dello sport ma non solo si moltiplicano in questi minuti. L’addio è un addio di popolo: perché, da guida coerente nella sua sregolatezza, Diego ha fatto innamorare chiunque l’abbia ammirato sul rettangolo verde.

Diego Maradona
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 25-11-2020


20 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
T
T
6 mesi fa

Per me il migliore di sempre rimane Pelè (O’Rey), ma lui è subito lì a fianco, distante anni luce da chiunque altro. I presunti fenomeni di oggi non gli avrebbero allacciato nemmeno le scarpe.

fringomax
6 mesi fa

….il migliore di tutti….

Maicuntent ( Manenti Presidente)
Maicuntent ( Manenti Presidente)
6 mesi fa

fenomeno assoluto, il migliore!!! peccato che aveva una vita troppo sregolata, altrimenti era ancora tra noi!!!! riposa in pace Diego!!!!

Caso tamponi, Lotito convocato in Procura: sarà interrogato ad Avellino

Lazio in lutto: è morto il portavoce Arturo Diaconale