Milan-Torino, numeri e statistiche della sfida del Meazza

di Redazione - 9 Dicembre 2018

La sfida tra Milan e Torino chiude il 15esimo turno di Serie A: tutti i numeri e tutte le statistiche tra le due squadre

Sarà MilanTorino a chiudere il 15esimo turno di Serie A domenica 9 dicembre alle ore 20.30. Allo stadio Giuseppe Meazza arrivano due squadre che abitano i piani nobili della classifica. I padroni di casa devono difendere con le unghie e con i denti il quarto posto solitario, conquistato grazie alla vittoria contro il Parma ma soprattutto grazie al pareggio della Lazio in quel di Chievo. Gli ospiti anche, però, coltivano sogni europei. La sesta piazza è la loro, quella che vorrebbe dire accesso ai preliminari di Europa League, scavalcati in un colpo solo Roma, Sassuolo e Parma.

I precedenti di Milan-Torino: tutte le statistiche

I PRECEDENTI. Gli ultimi tre incontri tra le due formazioni si sono sempre fermati sul pari. 1-1 lo scorso 18 aprile, con le reti di Bonaventura e De Silvestri (e rigore sbagliato da Belotti), 2-2 nel gennaio 2017 con Bertolacci e Bacca da una parte, Belotti e Benassi dall’altra (e un altro rigore sbagliato dai granata, stavolta Ljajic), con in mezzo uno sterile 0-0 nel novembre 2017. Per trovare l’ultima vittoria del Milan in campionato bisogna arrivare addirittura all’agosto 2016 quando la tripletta di Carlos Bacca regalò i tre punti alla squadra di Vincenzino Montella. L’ultima vittoria del Torino è un amarcord d’annata: 4 novembre 2001! Quando gioca in casa, come evidenziano le statistiche elaborate da Gioco Digitale, il Milan non ha mai perso negli ultimi 16 incontri. Nelle 15 vittorie rossonere un totale di 54 gol, con una media di 1.74 reti a partita e una vittoria più ampia che recita 6-0.
Forti di questi numeri bisognerebbe azzardare un bel segno 1, quotato 1.72, mentre la X è piazzata a 3.60 e una vittoria granata addirittura a 4.75.

I numeri, i gol e le formazioni di Milan-Torino

UNA SQUADRA DA TRASFERTA – Merita una riflessione importante però anche lo stato di forma delle due squadre, pressoché uguale: 2 vittorie, 2 pareggi e 1 sconfitta per gli uomini di Gattuso, tra campionato ed Europa League, stesso score per i ragazzi di Mazzarri nelle partite di Serie A. Con una statistica che, però, è tutta a favore del Toro: Iago Falque e compagni non perdono una trasferta di campionato dal 22 aprile 2018, quando si arresero all’Atalanta. Da quel momento 4 vittorie e 6 pareggi per una squadra che sembra dare il meglio di sé lontano dalle mura amiche.
OCCHIO AI GOL. Bisogna stare attenti anche ad altri numeri però. Soprattutto quelli relativi ai gol. Nelle 7 partite casalinghe il Milan ha segnato 14 reti (una media di 2 ogni 90 minuti) e subiti 10, con Donnarumma sempre colpito nelle ultime cinque casalinghe. Il Torino ha invece segnato 10 gol nelle 7 trasferte stagionali, mettendo a segno 7 reti nelle ultime cinque partite fuori casa.
FORMAZIONI. Infine, qualche piccola informazione sulle probabili formazioni. Il Milan sarà costretto ancora a schierare Abate al centro della difesa con Zapata, Bakayoko confermato titolare e tandem d’attacco Cutrone-Higuain. Il Toro invece non ha grandi infortunati: formazione tipo con il 3-5-2 di Mazzarri. In attesa che il Gallo Belotti si sblocchi.