I fatti risalgono al 2019, ora le denunce contro l’attaccante sono state ritirate: si è chiusa quest’altra disavventura

Si è chiusa con il ritiro delle querele l’ennesima disavventura fuori dal campo che ha per protagonista Demba Seck. L’attaccante, appena trasferitosi in prestito al Frosinone ma ancora di proprietà del Torino, nel 2019 era stato accusato di aver compiuto un furto nello spogliatoio dello stadio di Massa Lombarda, comune in provincia di Ravenna. Durante la partita tra la formazione locale e il Fossatone Medicina, valida per il campionato di Eccellenza, Seck (che allora era diciottenne e giocava nell’Imolese, squadra a cui era stato ceduto in prestito dalla Spal) si sarebbe introdotto negli spogliatoi e avrebbe rubato 460 euro dai portafogli dei calciatori della formazione ospite e degli arbitri. Almeno sei sono coloro che hanno subito il furto.

Seck: querele ritirate e la donazione alla Scuola calcio

Furto che sarebbe stato scoperto e denunciato al termine della partita, quando i calciatori avevano fatto rientro negli spogliatoi. I Carabinieri che avevano indagato sul caso erano arrivati a Seck analizzando le immagini delle telecamere di sicurezza di un vicino parco. Ora, come riporta Il Resto del Carlino, le querele sono state ritirate, in alcuni casi dopo che l’attaccate senegalese ha risarcito le vittime del furto. Per ringraziare del ritiro delle querele, che hanno portato il giudice del Tribunale di Ravenna a decidere di non procedere, Seck si sarebbe impegnato a donare palloni e altre dotazioni alla scuola calcio locale.

Demba Seck
Demba Seck
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 26-01-2024


41 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
Pedric
1 mese fa

T9 ci spiegò le ragioni dell’acquisto di Seck. Col senno del poi erano tutte caz.zate (ma anche con quello del prima).

Bartolomeo Pestalozzi

Anche evadere è un furto; Anche simulare un colpo di frusta è un furto; Anche simulare un incidente per riparare la botta che hai fatto sulla fiancata dell’auto beccando la colonna del garage è un furto; Anche mettersi in malattia senza motivo è un furto; Anche arrivare in ritardo al… Leggi il resto »

ale_maroon79
1 mese fa

Mettila come vuoi, resta il fatto che ha rubato.
Io lo potrei (in parte) perdonare solo perchè al tempo era poco più che un ragazzino, che oltretutto non arrivava dalla bambagia.
C’è gente che non ha soldi e ciononostante non si mette a rovistare nelle borse altrui.

Bartolomeo Pestalozzi
Reply to  ale_maroon79

Rispetto la tua opinione ma come potrai facilmente immaginare non sono d’accordo. Il furto è furto, qualsiasi sia il modo nel quale lo perpetri. In ogni caso il post non serviva a deresponsabilizzare il borsaiolo ma solo ad evidenziare quel pizzico di ipocrisia che c’è in tutti noi, sottoscritto compreso.… Leggi il resto »

TRAPANO
1 mese fa

Incredibile, e chissà quante altre cose non sono emerse, da un personaggio simile c’è da aspettarsi di tutto

Bartolomeo Pestalozzi
Reply to  TRAPANO

Adesso non esagerare ….. sei al limite della neg.rofobia

ale_maroon79
1 mese fa

Cosa centra? Mi spiace ma tendi a confondere i concetti.

Bartolomeo Pestalozzi
Reply to  ale_maroon79

Rilassati era una battuta

Calcio in lutto: è morto Gigi Riva, il miglior marcatore della storia della Nazionale

Arriva il cartellino blu nel calcio? La precisazione della FIFA