Belotti, il Toro conferma clausola e rinnovo: manca solo l’annuncio

di Ivana Crocifisso - 27 Novembre 2016

Prima il patron granata Cairo, poi il ds Petrachi: i vertici del Toro annunciano l’accordo con Belotti, e ora manca solo l’ufficialità

Potrebbe essere questione di ore, o di giorni. Ma se prima il presidente Cairo e poi il direttore sportivo Petrachi hanno scelto di uscire alla scoperto in maniera così forte, allora non c’è più nulla di cui preoccuparsi. Andrea Belotti rinnoverà e il suo contratto avrà la famosa clausola rescissoria (se valida solo per l’estero sarà chiarito dai diretti interessati): lo ha confermato ancora una volta il direttore sportivo granata prima del match di ieri, facendo intendere che ormai è solo questione di tempo.

Del resto il patron granata non ama parlare senza avere la certezza che tutto sia definito: lo è anche l’accordo con l’attuale capocannoniere della serie A (dieci gol messi a segno come Icardi e Dzeko, che devono ancora scendere in campo), il giocatore prelevato dal Palermo nell’estate del 2015 ed esploso in questo 2016, tanto da conquistare anche la Nazionale. Il Toro blinda il suo gioiello ma dovrà comunque difendersi dall’attacco delle big: ed ecco perché desta curiosità la formula dell’accordo e la clausola che secondo quanto anticipato proprio da Cairo qualche giorno fa potrebbe essere valida solo per l’estero.

più nuovi più vecchi
Notificami
Max11
Utente
Max11

Cairo intanto ha una scquadra. Di proprietà su alcuni ha già investito
A

Max11
Utente
Max11

Intanto il Napoli deve ancora pagare i suoi debiti x markmovic

puliciclone
Utente
puliciclone

Diamo quest’annuncio e concentriamoci sul pisa prima….e la samp-merda dopo.
F.V.C.G