Bonifazi, il retroscena: la Spal lo pagherà un milione in meno

Retroscena Bonifazi: il Torino incassa un milione in meno dalla Spal

di Francesco Vittonetto - 14 Agosto 2020

Calciomercato Torino / Invece di 12 milioni, la Spal ne ha versati 11 al club granata per riscattare Bonifazi: decisiva la retrocessione degli estensi

Il Torino “perde” un milione di euro. E la causa è da ricercare nella retrocessione della Spal in Serie B. Il piccolo danno di bilancio deriva dalla cessione di Kevin Bonifazi agli estensi, datata gennaio 2020. Allora i granata si accordarono con il ds Vagnati – che al Toro si sarebbe accasato pochi mesi dopo – per un’operazione a titolo temporaneo con obbligo di riscatto elevato, a 12 milioni. Con una postilla, però: in caso di retrocessione, il club di Ferrara avrebbe potuto pagare il cartellino del difensore solo 11 milioni.

Spal, le parole di Mattioli e il retroscena di mercato

La condizione si è verificata: al termine di una seconda parte di stagione disastrosa, la Spal ha detto addio alla massima serie. Il retroscena di mercato lo ha raccontato il presidente estense, Mattioli, nella conferenza stampa di presentazione di Pasquale Marino come nuovo allenatore (la stessa in cui il ds Zamuner ha confermato l’interesse del Torino per Valoti). “Bonifazi ci è costato 11 milioni”, ha dichiarato Mattioli, “sarebbero stati 12 in caso di salvezza. Ora dobbiamo trovargli una collocazione, dobbiamo vedere quale sarà la minusvalenza”. Per il difensore centrale classe 1996 è dunque alle viste una nuova cessione, che gli garantisca subito il ritorno in Serie A. Ma la Spal avrà richieste elevate, per evitare di perdere troppo in relazione alla spesa effettuata per riscattarlo dal Torino.

Kevin Bonifazi
Kevin Bonifazi, Torino

17 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
Giankjc (più Toro e meno guinzagli&collari)
Giankjc (più Toro e meno guinzagli&collari)
3 mesi fa

Azz, per recuperare risparmierà sull’acqua calda e le bustine del the.

sparpacello
sparpacello
3 mesi fa

Vagnati a gennaio lavorava già per Cairo visto che ha avallato l’acquisto di una sega come Bonifazi per 11 milioni

T
T
3 mesi fa

Vogliamo parlare dei milioni donati dall’Atalanta ai gobbi per il signor Muratore, perfetto sconosciuto? E di quelli che indirettamente gli darà per il pacco Perin? L’elenco sui gobbi potrebbe durare più o meno come un romanzo, ma è evidente che questi valori non hanno nulla a che vedere con il… Leggi il resto »