Sfuma il sogno dell’esterno di tornare a Torino: Cerci è ufficialmente un giocatore del Verona, che ha preso anche Cassano. Visite ok per il giocatore

Cerci, Pazzini e Cassano. Sembra fantacalcio, eppure tutti e tre potrano giocare insieme. Dove? Al Verona, che ha appena perfezionato gli acquisti del primo e del terzo giocatore, cercando quella qualità necessaria per poter ottenere la salvezza a fine stagione. Per Cerci, che ha oggi sostenuto le visite mediche con il Verona, è dunque sfumato il sogno di tornare al Torino. Il suo agente, infatti, aveva proposto il giocatore a Cairo qualche giorno fa, senza però trovare un parere favorevole non tanto dalla dirigenza granata, quanto piuttosto da Sinisa Mihajlovic, che già aveva lavorato con l’esterno nel periodo in cui l’allenatore si trovava alla guida del Milan.

Per l’ex Torino ricomincia una nuova avventura italiana, una volta rescisso il contratto con l’Atletico Madrid. Adesso toccherà a lui cercare di tornare quel giocatore che era riuscito a conquistare la Nazionale, in tandem con il “gemello del gol”, Ciro Immobile, quando entrambi giocavano all’ombra della Mole.


26 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
Cup
Cup
4 anni fa

Peccato sì, restando poteva entrare nella storia del Toro in maniera importante e togliersi anche alcune soddisfazioni (in Nazionale è arrivato in granata, qui ha fatto il suo record di gol e di assist) e oggi guadagnerebbe di più di quel che prenderà al Verona, invece verrà ricordato solo come… Leggi il resto »

Forza Toro
Forza Toro
4 anni fa

Ogni tanto una buona notizia

fratelliperungiorno
fratelliperungiorno
4 anni fa

Benvenuto nella Verona che conta

Calciomercato Torino: Donsah, giorni cruciali. Pronto un quinquennale

Calciomercato Torino: Maxi Lopez separato in casa, ma le offerte non convincono