Non solo Sirigu, con l’agente del portiere si parla anche del futuro di Gomis: addio alla Salernitana, con la speranza di una chance in Serie A

Il Torino vuole sbrogliare la matassa. Il calciomercato dei granata parte infatti dalla porta: manca l’estremo difensore titolare, che nei piani dovrà essere Sirigu; e va capito chi sarà il suo vice. Ed è una situazione piuttosto ingarbugliata. Perché Mihajlovic ha per ora rimandato Milinkovic-Savic, non giudicandolo sufficientemente pronto con l’auspicio che possa essere prestato per giocare. E pure per Alfred Gomis ci sarà parecchio da parlare. Da un lato, il talento del vivaio sembra pronto per la massima Serie. Ma l’anno scorso non aveva convinto appieno il tecnico del Toro, che infatti ha deciso di prestarlo prima al Bologna (0 presenze) e poi alla Salernitana, in B, dove ha fatto più che bene.

Ma Gomis non vuole fare il secondo: vuole giocare il più possibile, vuole crescere. E poi, magari, tornare più forte ancora a disposizione del Torino, che è la squadra nella quale ha cominciato da bambino e con la quale sogna di poter giocare in futuro. Il classe ’93 ha salutato la Salernitana, che pur aveva provato a chiedere il rinnovo del prestito per il prossimo anno. Gomis vorrebbe la A, e il suo agente sta cercando di capire quali possano essere le prospettive per lui, magari puntando su una neopromossa o su una squadra in lotta per la salvezza, dove possa essere impiegato con regolarità. Branchini è però anche il procuratore di Sirigu, e proprio nell’ambito della trattativa con il giocatore del PSG sta discutendo con Cairo anche di Gomis. Ore calde, insomma, per entrambi i portieri. Anche se per l’ex Salernitana sembra volerci più tempo, prima di arrivare a una soluzione.


6 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
may
may(@may)
4 anni fa

Io spero ancora in gomis titolare. Più una mia fissa che una probabile realtà purtroppo.

TheMaroonReflex (Vittore - io rimango in questo sito ma se arriva una grande offerta...)
TheMaroonReflex (Vittore - io rimango in questo sito ma se arriva una grande offerta...)(@themaroonreflex)
4 anni fa

È lui che non vuole fare il secondo. Così pare dall’articolo….
Il problema sarà il Garellincovic Savic che in panca non serve. Deve giocare. Và testato. Tre milioni nel cesso??? Boh enigma

ExIgneFaxArdetNova
ExIgneFaxArdetNova(@exignefaxardetnova)
4 anni fa

Lo stesso procuratore di Sirigu… ahia adesso capisco molte cose… Sono molto incerto nel capire come possano svilupparsi le potenzialità dei ns 2 portierini, Gomis e Zaccagno. Sono affezionato a Gomis ma l’altro in fieri potrebbe essere meglio. Si vedra’.

Torino, Cairo: “A 100 milioni Belotti lo vendo, ma lui può anche rifiutare”

Calciomercato Torino: per Tonelli primo sì ai granata, si discute con il Napoli