Da Firpo a Laxalt, da Costa a altri nomi: il Torino vuole portare a Mazzarri l’esterno che manca alla rosa. Tanti nomi in ballo, ma ora si accelera

Può non piacere Laxalt dal Genoa? Può non piacere Junior Firpo, per il quale le anticipazioni di Toro.it hanno trovato continue conferme nelle scorse ore? Al Torino piacciono molti esterni mancini, e adesso vuole chiudere questo discorso di calciomercato. È convinto di riuscirci, anzi. Proprio così: una volta rientrato alla base, una volta terminato il positivo ritiro di Bormio, la società granata vorrà mettere a segno il colpo che manca a prescindere dalle cessioni. Quello che sistemerebbe le corsie in maniera definitiva. Mazzarri lo aspetta, il Toro è pronto a chiudere: la prossima settimana, appunto, può essere quella decisiva.

Calciomercato Torino: Junior Firpo e Laxalt obiettivi numeri uno

I terzini preferiti dalla dirigenza granata sono due, ma entrambi davvero molto difficili da acquistare. Uno è dall’Italia, cioè Laxalt del Genoa. L’altro è Junior Firpo del Betis Siviglia, che piace moltissimo a Petrachi ma che sta trattando il rinnovo con il club iberico: per riuscire a strapparlo ci vorranno, sembra, più dei 10 milioni che il Toro è intenzionato a offrire. La pista, però, è tutt’altro che abbandonata: Firpo appare infatti il sogno di calciomercato, il giocatore che il Torino vorrebbe prendere perché è convinto che possa aiutare a fare il salto di qualità, nonostante la poca esperienza (è qui dallo scorso gennaio) in Europa. Le alternative, però, non mancano.

Torino: Filippo Costa dalla Spal possibile alternativa sulle fasce

L’altro nome anticipato da Toro.it è quello di Filippo Costa della Spal. Una proposta, più che una ricerca, quella che è giunta nelle mani della dirigenza granata. Il nome interessa, ma non scalda particolarmente: è una possibilità che viene tenuta in caldo, nel caso i piani dovessero mutare. Perché, appunto, adesso il Toro vuole davvero accelerare. Finito il ritiro, trascorse altre due settimane (escluso l’arrivo già scontato di Damascan), la società granata ha deciso di rompere gli indugi. Nella prossima settimana, l’arrivo del terzino richiesto da Mazzarri (al di là del difensore centrale) sembra più possibile. Anzi, quasi probabile. La dirigenza è ottimista, con più di un nome sulla lista da tenere in considerazione. Il calciomercato del Torino, che vive di fiammate, è pronto a scaldarsi di nuovo.


34 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
Cup
Cup
3 anni fa

Oltre a Laxalt e Firpo, ci sarebbe anche quel giovane italiano del Monaco, oppure quello che fa panchina a Manchester…

ziggistardust
ziggistardust
3 anni fa

Mi aspetto un Garofalo……

Ivan Groznyj (El Terrible)
Ivan Groznyj (El Terrible)
3 anni fa

Cioè, paragonare Laxalt a Juinior Firpo mi pare un po’ eccessivo. Sono due cose completamente diverse, come gli insetti fritti e la cioccolata. Della seconda sai che è buonissima, della prima invece, mah, chissà.
Obiettivi a caso.

Junior Firpo, conferme dalla Spagna: “Il Torino ha offerto 10 milioni”

Torino, Niang-Nizza: trattativa sempre viva