Calciomercato Serie A / Keità Balde verso l’addio al Cagliari. Fiorentina su Meret per uno scambio con Dragowski

È di nuovo tempo di calciomercato per i club di Serie A, che vogliono preaprarsi al meglio al girone di ritorno. Tra le squadre che si sono già attivate c’è l’Atalanta, prossima avversaria del Torino in campionato. La Dea ha infatti già chiuso il primo colpo: l’acquisto di Jeremie Boga a titolo definitivo. L’accordo per l’esterno del Sassuolo è stato trovato a 22 milioni di euro più bonus. Gasperini ha perciò ottenuto il suo primo rinforzo di qualità, che firmerà domani dopo le visite mediche, per partire poi per la Coppa d’Africa. Non sarà perciò disponibile nell’immediato ma da febbraio. L’Atalanta può intanto concentrarsi sul mercato in uscita. Al centro ci sono due nomi importanti: Miranchuk, che piace anche al Torino, e Muriel, finito nel mirino del Milan e che potrebbe scegliere la via dell’addio, data l’ampia concorrenza nel reparto d’attacco. Lasciare Bergamo già a gennaio resta difficile, ma non impossibile. C’è poi Lovato, che ha trovato l’accordo col Cagliari di Mazzarri. Il tecnico lo ha scelto come sostituto di Diego Godin, in rottura con il club e che ha mercato in Turchia e Spagna, per la lotta salvezza, facendolo approdare in rossoblu con la formula del prestito secco.

Cagliari, dopo Lovato arriva Goldaniga

Oltre all’uruguaiano, ci sono l’infortunio di Walukiewicz e l’addio di Caceres (anche lui in lite con la società) a cui dover far fronte. Lovato non è perciò l’unco rinforzo in lizza per la difesa degli isolani, tra i più attivi in questo frangente. C’è infatti anche Goldaniga in avvicinamento. La trattiva con il Sassuolo per il difensore è infatti ai dettagli e presto potrebbe raggiungere i futuri compagni di squadra nel capoluogo sardo. Mazzarri vorrebbe poi una maggiore spinta sugli esterni ed avrebbe individuato il profilo ideale in Calafiori, attuale esubero della Roma di Mourinho. I due club hanno intavolato una trattativa, ancora in fase iniziale però. Anche in questo caso, la formula scelta è del prestito secco, data la giovane età del giocatore in questione. Per l’attacco invece sulla lista dei partenti c’è Keità Balde, discontinuo in questa prima fase di campionato. I rossoblù dovranno perciò pensare ad eventuali rinforzi anche per l’attacco.

Serie A, le trattative degli altri club

Non solo Cagliari e Atalanta in azione per chiudere i primi colpi di mercato. Anche la Fiorentina sta infatti operando bene. Tra i colpi in uscita c’è Kokorin, verso la Russia. L’alternativa per liberarlo è la rescissione consensuale, che lor enderebbe svincolato. Non è però l’unico. Anche Amrabat è infatti vicino all’addio. L’ex Verona potrebbe essere ceduto in prestito. Tra le pretendenti figura il Napoli, da coinvolgere anhce nell’eventuale approdo di Meret a Firenze in uno scambio con Dragowski. I partenopei intanti pensano a Malag Sarr per sostituire Manolas, ritornato all’Olympiacos. Il difensore in uscita dal Chelsea potrà arrivare in prestito secco per contirbuire alla causa di Spalletti. C’è poi Kumbulla tra i possibili rinforzi difensivi, ma la Roma non ha troppa fretta di cederlo. C’è infatti in ballo Ainsley Maitland-Niles, esterno destro di proprietà dell’Arsenal. Il suo approdo in giallorosso sarebbe con la formula del prestito con diritto di riscatto. Ad ora il club capitolino ha messo sul piatto tra i 500 ed i 700 mila euro, ma l’Arsenal vuole di più. Resta quindi tutto in fase di definizione.

Jeremie Boga
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 27-12-2021


18 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
toro e basta
toro e basta(@toro-e-basta)
26 giorni fa

Boga 22 milioni? A me sembra eccessivo, spero solo non sia una di quelle classiche plusvalenze.
Ma vorrei capire cosa fa Vagnati, e quali giocatori stanno visionando lui e il suo staff oltre a Miranchuk.
Qualcuno lo sa?

Alberto Fava ( Gigi Marengo for President ).
Alberto Fava ( Gigi Marengo for President ).(@alberto-fava)
26 giorni fa

Leggo i ( presunti) movimenti del Cagliari , e penso che Giulini abbia preso troppo sole al Poetto. Gia’ il fatto di aver confermato Mazzarri, mi pare un azzardo visto squadra e risultati, adesso mi pare di capire che gli abbia dato “ carta bianca”, per una semi-rivoluzione. Mah… non… Leggi il resto »

thethaiman
thethaiman(@thethaiman)
27 giorni fa

“RINNOVO BELOTTI AL RIBASSO – La trattativa per il rinnovo del contratto in scadenza a giugno col Toro, infatti, è destinata a non avere esito positivo. I colloqui di questi mesi non hanno portato ad accordi, l’offerta da oltre tre milioni netti più bonus a stagione del presidente Cairo è… Leggi il resto »

ale_maroon79
ale_maroon79(@ale_maroon79)
27 giorni fa
Reply to  thethaiman

Non so se sia vera la notizia ma non ci trovo nulla di strano: si chiama “legge della domanda e dell’offerta”.

T9
T9(@t9)
27 giorni fa
Reply to  thethaiman

Qui ci vorrebbe un sondagio. Favorevoli ai 3,2 con scadenza e quindi rinnovo a 2,5 dopo la scadenza oppure a 3,2 sempre e comunque?

granatadellabassa
granatadellabassa(@granatadellabassa)
27 giorni fa
Reply to  thethaiman

Mi sembra logico il ribasso.

Jones
Jones(@gix)
27 giorni fa
Reply to  thethaiman

giusto il ribasso

Luca Gemello rinnova fino al 2023: è UFFICIALE

Miranchuk, si inserisce anche il Genoa