Aramu è ufficialmente un giocatore della Virtus Entella: la squadra ligure ha vinto la concorrenza dell’Empoli

Ufficiale il passaggio di Mattia Aramu alla Virtus Entella: l’attaccante classe ’95 del Toro si trasferisce in Liguria in prestito con diritto di riscatto e ripartirà dalla B dopo i sei mesi con la Pro Vercelli nell’ultima parte della stagione 2016/2017. In ritiro con la squadra di Mihajlovic a Bormio e poi in Austria, Aramu si accasa ora all’Entella, società che ha battuto la concorrenza di un’altra squadra del campionato cadetto, l’Empoli

Calciomercato Torino, Aramu-Entella: affare in dirittura d’arrivo

La permanenza di Aramu al Torino sembra essere sempre meno probabile. Il giocatore, che non è riuscito a convincere del tutto Mihajlovic, si è infatti avvicinato moltissimo alla Virtus Entella nelle ultime ore. Il giocatore, dopo l’esperienza in Serie B con la Pro Vercelli era rientrato al Toro per il ritiro estivo con l’obiettivo di ritagliarsi uno spazio nella formazione granata della nuova stagione. Spazio che, al contrario, non è riuscito a trovare. Il talento del ragazzo, tuttavia, non è in discussione e il prestito sembra la strada migliore per garantirgli la possibilità di giocare con continuità e crescere ancora. Ecco allora che, dopo aver vinto la concorrenza dell’Empoli, squadra che maggiormente si era esposta e avvicinata al giocatore, in pole position sembra esserci adesso la Virtus Entella con cui l’affare è molto vicino alla fumata bianca. Con il Toro si è praticamente ai dettagli e per Aramu sta per aprirsi un nuovo capitolo.


59 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
Roberto DS'63 (#ACQUAHNONSITOCCA)
Roberto DS'63 (#ACQUAHNONSITOCCA)
4 anni fa

Su Berenguer che dire, oramai e qui aspettiamo lo, ricordo su Iago Falque gli stessi commenti e gli stessi giudizi ad inizio stagione, poi secondo miglior marcatore…. ci sta che uno se non è un fuoriclasse ad inizio stagione abbi problemi di ambientazione sua con la nuova realtà e con… Leggi il resto »

rimbaud
rimbaud
4 anni fa

Forza mattia siamo con te

andrepinga
andrepinga
4 anni fa

Berenguer ha una buona gamba, e’ duttile, mi sembra anche umile, con calma e pazienza sara’ utile alla causa.
Certo non e’ lui che puo’ fare la differenza. E col modulo che adottiamo serve che gli esterni puntino e saltino l’uomo.

Calciomercato Torino: Donsah, ore cruciali. Il giocatore aspetta novità a breve

Calciomercato Torino: Acquah come Gazzi? Per ora Mihajlovic lo tiene