Stagione non al top, ma l’appeal sul calciomercato è immutato: Baselli potrebbe salutare Torino. La Lazio lo segue con attenzione

Non è certo il futuro di Daniele Baselli all’ombra della Mole. Il centrocampista classe ‘92, alla terza stagione a Torino, potrebbe non proseguire la sua avventura in granata. E i primi segnali arrivano da Roma, da casa Lazio, per la precisione. Lì Baselli piace, e non certo da oggi. Ma andiamo con ordine. Tra una titolarità mai messa in discussione e un rendimento altalenante in campo, l’annata dell’ex Atalanta non è stata al livello delle precedenti. Indiscutibile, il suo valore. Ma spesso le sue qualità migliori sono risultate adombrate. Il tabellino personale parla di 3 gol e 2 assist all’attivo, i numeri più bassi da quando è giunto in Piemonte. Su di lui, ad ogni modo, sono spesso ruotate le scelte tattiche della mediana, tanto con Mihajlovic – che con il ragazzo ha avuto un rapporto ondivago, tra esternazioni sulle sue qualità caratteriali, ancora da migliorare a detta di Miha, e momenti di distensione – quanto con Mazzarri che ne ha fatto dapprima l’equilibratore del suo 4-1-4-1 di “emergenza” e poi la pedina inamovibile del 3-4-2-1.

Baselli-Torino: le strade si separano? La Lazio lo segue da tempo

Al di là di tutto, dunque, Baselli si è ritagliato uno spazio importante. L’8 granata ha mercato, questo è pacifico. E una delle squadre maggiormente interessate è proprio la Lazio di (almeno fino al termine della stagione, poi si vedrà) Simone Inzaghi. Il centrocampista del Torino era finito sulla lista del ds biancoceleste Igli Tare anche nel gennaio scorso. Non se ne fece nulla, vista anche la penuria di centrocampisti che affliggeva il club di Cairo, ma gli occhi dei capitolini sono rimasti comunque vigili sul ragazzo di Manerbio. E ora l’attacco potrebbe ripartire, soprattutto in caso di partenza di Sergej Milinkovic-Savic. Contatti ufficiali ancora non ve ne sono stati, visto il calendario potrebbe apparire fin precoce. Ma qualcosa già si sta muovendo: richieste di informazioni, chiacchierate informali. Insomma, un nome che potrebbe diventare caldo nelle prossime settimane, a bocce ferme. Il contratto fino al 2022 a cifre importanti (1,5 milioni di euro a stagione) mette in una posizione di favore il Toro. Qualora la Lazio si facesse avanti, dovrebbe versare soldi importanti. Il club di Cairo, però, è pronto ad ascoltare: Baselli non è incedibile, soprattutto per una cifra particolarmente ricca.


57 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
Forza Toro
Forza Toro
3 anni fa

Sono stato un suo sostenitore convinto, ha deluso, per me può anche partire

sofferenza (Ventura umiliato, godimento consolidato)
sofferenza (Ventura umiliato, godimento consolidato)
3 anni fa

Addio Burrino Baselli.

musk
musk
3 anni fa

Giù le mani. A centrocampo conferma in blocco tranne Valdifiori. Al suo posto Wasey Lynn

Calciomercato Torino, UFFICIALE: Bava rinnova fino al 2022

Calciomercato Torino, Cairo: “Belotti non lo vogliamo vendere ma vogliamo tenerlo”