Il tabellone finale del calciomercato del Torino: Zaza e Soriano ultimi arrivi

134
Soriano Torino

Calciomercato Torino 2018/2019 / Tutte le trattative: arrivano Zaza e Soriano, ceduti Acquah e Valdifiori

Il 17 agosto alle ore 20 si è chiuso ufficialmente il mercato del Torino, con il calare del sipario sulle trattative della Serie A per la stagione 2018/2019. Negli ultimi giorni di trattative, i granata si sono mostrati attivi, mettendo a segno numerosi colpi tra entrate e uscite. Il 14 agosto veniva ufficializzato il passaggio di Ola Aina dal Chelsea in prestito con diritto di riscatto per una cifra complessiva di 8 milioni di euro. Due giorni dopo, il 16 agosto, il Toro ufficializzava le cessioni di Valdifiori (a titolo definitivo) e Bonifazi (in prestito) alla Spal. E si arriva così all’ultimo, folle, giorno di calciomercato. Nella mattinata, sono state annunciate due operazioni: l’arrivo di Kofi Djidji in prestito con diritto di riscatto (totale 7 milioni) dal Nantes e l’addio di Acquah, passato all’Empoli a titolo definitivo. Poi, sempre il 17 agosto, ecco l’annuncio dell’arrivo di Soriano in granata: operazione in prestito oneroso con diritto di riscatto a 14 milioni. E tutto questo negli istanti in cui si chiudeva la trattativa Zaza dal Valencia: anche in questo caso prestito (2 milioni) con diritto di riscatto a 12. Sono rimasti ancora da piazzare, invece, alcuni esuberi, come Butic e Aramu, mentre per Niang è ancora aperto il mercato estero. E’ rimasto a Torino anche Simone Edera.

Calciomercato Torino 2018/2019:  Joel Obi passa al Chievo Verona

Il calciomercato del Torino per la stagione 2018/2019 è entrato nel vivo e, nella giornata di martedì 10 luglio sono state ufficializzate tre operazioni: dal Monaco è stato acquistato a titolo definitivo il centrocampista Soualiho Meité, con la stessa formula è stato ceduto il terzino Antonio Barreca alla squadra francese. Per il mediano il presidente Cairo ha versato nelle casse del club monegasco 10 milioni di euro, incassandone sempre 10 per la cessione del terzino che è cresciuto proprio nel vivaio del club granata. Ufficiale anche l’arrivo del difensore Gleison Bremer dall‘Atletico Mineiro, sempre a titolo definitivo, per 6 milioni di euro. Tra il 12 e il 13 luglio, poi, il Toro ha ufficializzato altre due operazioni: l’arrivo dal Perugia di Rosati, che farà il terzo portiere, e l’addio di Berardi che andrà in prestito al Monopoli. Il 17 luglio sono stati ceduti D’Alena al Renate e Piccoli alla Giana Erminio, il 18 luglio Boyé all’AEK Atene (prestito oneroso a 500.000 euro con diritto di riscatto a 6.5 milioni), il 19 luglio Rossetti al Renate, il 23 luglio Federico Giraudo alla Ternana: tutte queste cinque operazioni con la formula del prestito. Il 27 luglio il Torino ha ufficializzato altre tre cessioni in prestito: il terzino Lorenzo Carissoni è andato alla Carrarese, il portiere Tommaso Cucchietti e l’attaccante Manuel De Luca all’Alessandria. Tra il 28 luglio e il 12 agosto sono state portate altre operazioni: Buongiorno è passato al Carpi, Oukhadda all’Albissola e Zaccagno alla Pro Piacenza, tutti in prestito. È inoltre stato ceduto a titolo definitivo Joel Obi al Chievo Verona.

Calciomercato Torino 2018/2019: Izzo è il primo acquisto dell’estate

Il primo colpo di calciomercato del Torino, per la stagione 2018/2019, è Armando Izzo. Il 4 luglio la società granata ha ufficializzato l’arrivo del difensore a titolo definitivo dal Genoa per 8 milioni di euro più 2 di bonus. Lo stipendio di Izzo sarà invece di circa 1.2 milioni di euro all’anno, il suo contratto con il club del presidente Urbano Cairo è di cinque anni, scadrà quindi il 30 giugno 2023. Il centrale di difesa, prima di trasferirsi al Torino, ha giocato in serie A per quattro stagioni con la maglia del Genoa: le sue buone prestazioni in rossoblù gli hanno anche permesso di essere convocato anche in Nazionale. Sul fronte uscite il 5 luglio è stato ufficializzato il prestito di Jacopo Segre al Venezia. Il 6 luglio Vanja Milinkovic-Savic è stato invece prestato alla Spal, il giorno successivo, il 7 luglio è stato invece ceduto Samuel Gustafson all’Hellas Verona, sempre con la formula del prestito.

Calciomercato Torino 2018/2019: Carlao resta in prestito all’APOEL Nicosia, Danilo Avelar va al Corinthians

Il calciomercato del Torino, sul fronte cessioni, è iniziato il 14 giugno con l’ufficializzazione del passaggio in prestito del difensore brasiliano Carlao ai ciprioti dell’APOEL Nicosia, squadra cipriota dove ha militato, sempre in prestito, anche nella scorsa stagione. Al Torino Carlao ha giocato da gennaio a giugno nella stagione 2016/2017: per il difensore con la maglia granata solamente quattro presenze. Il 26 giugno è stata invece ufficializzato la seconda cessione, quella del terzino sinistro Danilo Avelar che si è trasferito, sempre con la formula del prestito, ai brasiliani del Corinthians. Il difensore era arrivato al Torino nell’estate del 2015 ma in granata ha collezionato solamente undici presenze tra campionato e Coppa Italia. Il 30 giugno sono scaduti i contratti di Cristian Molinaro e Nicolas Burdisso.

Calciomercato Torino 2018/2019: riscattati i cartellini di Nkoulou, Niang e Rincon

Il primo colpo in entrata del Torino per la stagione 2018/2919 è Vitalie Damascan, attaccante moldavo classe 1999 acquistato dallo Sheriff Tiraspol che erediterà da Karlo Butic (destinato alla cessione in prestito) il ruolo della centravanti della Primavera ma che potrebbe rivelarsi anche utile alla squadra di Walter Mazzarri se ce ne dovesse essere bisogno. Gli altri acquisti finora portati a termine dal presidente Urbano Cairo sono i riscatti dei cartellini di Nikolas Nkoulou dall’Olympique Lione per 3.5 milioni di euro, di Tomas Rincon dalla Juventus per 6 milioni e di M’Baye Niang dal Milan per circa 12 milioni. Sul fronte cessioni da registrare l’addio definitivo di Alfred Gomis, la Spal lo riscatta per 1.5 milioni, e quello a parametro zero di Giovanni Graziano che ha già trovato l’accordo con il Teramo.

Calciomercato Torino 2018/2019: il tabellone

ARRIVI – Acquisti: Aina (d, Chelsea – pres.), Bremer (d, Atletico Mineiro – def.), Damascan (a, Sheriff Tiraspol – def.), Djidji (d, Nantes – pres.) Izzo (d, Genoa – def.), Meité (c, Monaco – def), Niang (a, Milan – def), Nkoulou (d, Olympique Lione – def.), Rosati (p, Perugia – def), Rincon (c, Juventus – def), Soriano (c, Villareal – pres.), Zaza (a, Valencia – pres.).
Fine prestito: Ajeti (d, Crotone), Auriletto (d, Reggina), Aramu (a, Virtus Entella), Avelar (d, Amiens), Benedetti (d, Carrarese), Berardi (a, Juve Stabia), Boyé (a, Celta Vigo), Candellone (a, Sudtirol), Carissoni (d, Monza), Carlao (d, APOEL Nicosia), Cucchietti (p, Reggina), De Luca (a, Renate), Diop (a, Bassano), Giraudo (d, Vicenza), Gustafson (c, Perugia), Gjuci (a, Akragas), Lukic (c, Levante), Parigini (a, Benevento), Piccoli (c, Ravenna), Procopio (d, Cremonese), Rossetti (c, Fermana), Segre (c, Piacenza), Zaccagno (p, Pistoiese), Zenuni (c, Viterbese).

PARTENZE – Cessioni: Acquah (c, Empoli – def.), Ajeti (d, fc), Avelar (d, Corinthians – pres), Barreca (d, Monaco -def.), Bonifazi (d, Spal – pres.) Burdisso (d, fc), Berardi (a, Monopoli – pres), Boyé (a, AEK Atene – pres.), Buongiorno (d, Carpi – pres.), Carlao (d, APOEL Nicosia – pres.), Carissoni (d, Carrarese – pres), Cucchietti (p, Alessandria – pres.), D’Alena (c, Renate – pres.), De Luca (a, Alessandria – pres.), Giraudo (d, Ternana – pres.), A. Gomis (p, Spal – def), Graziano (c, Teramo – def), Gustafson (c, H. Verona – pres), Milinkovic-Savic (p, Spal – pres.) Molinaro (d, fc), Piccoli (c, Giana Erminio – pres.), Obi (Chievo Verona – def.), Oukhadda (c, Albissola – pres.), Rossetti (c, Renate – pres.), Segre (c, Venezia – pres), Valdifiori (c, Spal – def.), Zaccagno (p, Pro Piacenza – pres.).
Fine prestito:

ROSA ATTUALE
Portieri: Salvador Ichazo, Salvatore Sirigu, Antonio Rosati.
Difensori: Ola Aina, Cristian Ansaldi, Gleison Bremer, Lorenzo De Silvestri, Koffi Djidji, Lyanco, Emiliano Moretti, Nicolas Nkoulou, Armando Izzo.
Centrocampisti: Daniele Baselli, Soualiho Meité, Sasa Lukic, Tomas Rincon, Roberto Soriano.
Attaccanti: Andrea Belotti, Alejandro Berenguer, Vitalie Damascan, Simone Edera, Iago Falque, Adem Ljajic, M’Baye Niang, Simone Zaza.
Allenatore: Walter Mazzarri.

134
Lascia il tuo commento

Please Login to comment
70 Comment threads
64 Thread replies
1 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
52 Comment authors
dai Julianalegranata81toro 1968Alberto FavaBrunogranata Recent comment authors
  Iscriviti  
più nuovi più vecchi
Notificami
dai Julian
Utente
dai Julian

Sono nuovamente attratto dalle notizie su toroIt e toronews, dopo un periodo infinito di apaticitá. Credo che il mister abbia più scelte e più soluzioni. Partire con l’entusiasmo è importante, quindi AD OGGI, da parte mia (dopo mesi di critiche), molte lodi all’operato della società. Primo verdetto: per me è… Leggi il resto »

Alberto Fava
Utente
Alberto Fava

Ho firmato la petizione, dopo 13 anni di zero assoluto, e la rifirmerei domani mattina. Questo Mercato lo valuteremo tra un paio di mesi, anche se mi sembra fatto bene. Forse che sia anche un po’ dovuto alla suddetta petizione ? Chissà…. Intanto l’anno 14 di Cairo sta per cominciare,… Leggi il resto »

Brunogranata
Utente
Brunogranata

Mi ritengo sinceramente soddisfatto degli acquisti. Nessun top player , nessun nome altisonante ma diversi giocatori validi. Izzo e Bremer li ho visti molto grintosi , un po’ meno Meitè ma col suo fisico forse ci metterà un po’ di più. Molto bene Soriano e Zaza arrivati proprio in zona… Leggi il resto »

alegranata81
Utente
alegranata81

Centrocampo Rincon Soriano Baselli..già molto meglio dell’anno scorso.

Sono fiducioso..se non ci saranno femminucce infastisite nello spogliatoio co toglieremo soddisfazioni