Incredibile cambiamento per Gaston Silva, quando era già stata data l’ufficialità al Pumas: l’ex Torino andrà in Argentina all’Independiente

Non solo sembrava tutto fatto. Ma era tutto fatto. Il Torino e il Pumas avevano infatti dato l’ufficialità per la chiusura dell’operazione a titolo definitivo di Gaston Silva, difensore uruguaiano in uscita dal club granata e pronto a partire con la sua nuova avventura in Messico. Invece, di colpo, un incredibile cambio di rotta: non più il Messico, ma l’Argentina, dove Silva andrà, stanti così le cose, a giocare dal prossimo anno. L’uruguaiano, anzi, è già in Sud America, e proprio in queste ore sta sostenendo le visite mediche presso l’Independiente, che ha avviato sottotraccia una trattativa di calciomercato andata a buon fine.

Gli argentini hanno infatti convinto maggiormente il giocatore. Pui lui che il Torino, anzi, dal momento che la società granata dovrebbe guadagnare meno di quanto avrebbe incassato cedendolo ai messicani: si tratta infatti di un’operazione da 1,6 milioni di dollari (poco meno di 1,5 milioni di euro) e un contratto di quattro anni già pronto, solo da siglare, per il calciatore. A svoltare è stata la possibilità di giocare in un campionato più affascinante come quello argentino, dove Silva ritroverà, proprio nella stessa squadra, l’ex compagno ai tempi del Torino Sanchez Mino. Entrambi i giocatori, acquistati nella stessa sessione di mercato da Petrachi, non hanno reso secondo le aspettative. Si ritrovano insieme, ora, con la speranza di poter far molto meglio. Si resta ora in attesa di una (nuova) ufficialità per poter definire davvero chiuso il capitolo.


38 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
carbonaro doc
carbonaro doc
4 anni fa

aggiungerei solo che siccome l’accordo tra Toro e Pumas era stato concluso col beneplacito del giocatore, mentre il dietrofront è una giravolta improvvisa di quest’ultimo, i 400 mila dollari di differenza (2 mln contro 1,6) dovrebbe pagarli lo svolazzante gaston

Luis Antonio Correa da Costa
Luis Antonio Correa da Costa
4 anni fa

Dai ragazzi, questo è uno dei motivi per cui a molti passa la voglia di partecipare sul sito. Cose per contestare Petrachi e la società ce ne sono tante, ma se ogni operazione viene letta e interpretata secondo i risultati non è onesto. Prendere Gastón Silva era una buona operazione… Leggi il resto »

carbonaro doc
carbonaro doc
4 anni fa

condivido e aggiungo che oltre che vigliacco è veramente poco da Toro

pelogrigio
pelogrigio
4 anni fa

Qui con le cifre che girano nel mondo pallonaro ci si accapiglia per averci rimesso 0,5ml, mi pare ridicolo commentare questo da l’esatta dimensione di quello che siamo cioè o dei romanticoni del calcio che fù o dei fessi.

Calciomercato Torino: Paletta chiede al Milan di accelerare la cessione

Gaston Silva, caso internazionale. Il Pumas: “Valutiamo azioni legali”