Calciomercato Torino / Giallorossi e viola seguono con attenzione la trattativa con la Juventus per il riscatto di Mandragora

Ufficialmente la sessione estiva di calciomercato inizierà il prossimo 1 luglio ma prima di arrivare a quella data Ivan Juric spera che alcune situazioni possano essere già state definite. Il tecnico ha chiesto dieci rinforzi, compresi i giocatori che dovranno essere riscattati e tra questi c’è anche Rolando Mandragora, che ha dimostrato di poter dire la sua con la maglia granata. Dopo la questione delle mancate presenze che avrebbero fatto scattare la clausola per l’obbligo di riscatto, la situazione per trovare un accordo con la Juventus si è complicata ulteriormente.

Calciomercato Torino: Mandragora, con la Juve trattativa in stallo

Arrivato a gennaio della scorsa stagione, l’ex Udinese si è fatto in fretta ben volere al Torino, ritagliandosi un posto fisso a centrocampo. Qualche infortunio di troppo ha però impedito che scattasse l’obbligo di riscatto automatico. Non ha infatti raggiunto il numero minimo di presenze previsto dall’accordo siglato al momento del trasferimento ma il Torino ha comunque un’opzione per il riscatto versando nelle casse bianconere 14 milioni di euro: una cifra ritenuta eccessiva in casa granata, tanto che il dt Vagnati è al lavoro per ottenere uno sconto ma al momento con la Juventus non è stato trovato un accordo, nonostante la permanenza di Mandragora in bianconero sia improbabile.

Calciomercato: anche Roma e Fiorentina sul centrocampista

Se da un lato i granata stanno cercando una formula che soddisfi tutte le parti in causa, dall’altro stanno tirando un po’ troppo la corda. La trattativa si sta infatti dilungando eccessivamente creando spazi per le altre società interessate a Mandragora. Tra le sue tante estimatrici ci sono infatti anche Roma e Fiorentina, che sono alla finestra in attesa di capire come proseguirà la trattativa tra il Torino e la Juventus: se un accordo non dovesse essere trovato entro il 17 giugno (quando scadrà l’opzione per il diritto di riscatto da parte del Torino) giallorossi e viola potrebbero subentrare nella trattativa a discapito dello stesso Torino che rischierebbe seriamente di perdere il giocatore.

Rolando Mandragora
Rolando Mandragora
TAG:
calciomercato home

ultimo aggiornamento: 08-06-2022


27 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
Scimmionelli
Scimmionelli
5 mesi fa

Vada pure.

ilmondoelaradice
ilmondoelaradice
5 mesi fa

Anche a me piacerebbe pensare che Mandragora non é un cosí buon giocatore, in fin dei conti se ne puó andare e possiamo prendere uno migliore (come per Brekalo). Ma possiamo davvero pensare che poi arriva uno piú forte, magari Barella? Siamo una societá con grandi ambizioni che puó interessare… Leggi il resto »

Scimmionelli
Scimmionelli
5 mesi fa

Oddio, Barerlla…

ardi06
ardi06
5 mesi fa

Ma non è vero che sono gli infortuni di troppo a non aver fatto scattare l’obbligo, se avessero voluto altre 4 partite da titolare le avrebbe potute fare tranquillamente per raggiungere il numero

maximedv
maximedv
5 mesi fa
Reply to  ardi06

vabbè, è chiaro che non ha giocato per non far scattare l’obbligo a quel prezzo

Panchine Serie A: oggi la conferenza di Gasperini. Ai dettagli Cioffi e Sottil. Italiano verso la conferma

Toro, avanti tutta con Solomon: Vagnati prova a bruciare la concorrenza