Calciomercato Torino / I granata sono in prima fila per il trequartista dello Shakhtar, che fa gola anche ad altri club

Molto bolle in pentola sul fronte mercato per il Torino, pronto ad affondare i primi colpi per non arrivare in ritardo. Tra questi Manor Solomon, trequartista dello Shakhtar Donetsk, individuato come candidato ideale per sostituire i partenti in quel settori di campo (Josip Brekalo e Marko Pjaca hanno già salutato e la situazione di Dennis Praet è da definire). La priorità resta perciò colmare quella lacuna e Vagnati ha iniziato a muoversi con tempismo per cercare di aggiudicarsi il fantasista israeliano ma la concorrenza resta sempre dietro l’angolo.

Calciomercato Torino: passi in avanti per Solomon

Nelle scorse ore sono arrivate conferme dei passi in avanti mossi dalla società granata per aggiudicarsi Solomon, come dimostrano le dichiarazioni del vice ds del club ucraino, Carlo Nicolini: “Solomon? È un titolare, ha anche segnato in Champions alcuni gol. Il Torino è in prima fila”. Per la fumata bianca c’è però ancora da lavorare: Vagnati dovrà trovare un accordo sulla formula del trasferimento con lo Shakhtar e sulle cifre ma dovrà muoversi in fretta per non brucare in vantaggio acquisito sulle altre società interessate al giocatore.

Per Solomon rivali sia in Italia che all’estero

“Si sono mosse anche altre società inglesi e due di Serie A. Non posso dire i nomi: una però è arrivata dietro al Torino in classifica, l’altra invece prima. Finalmente però i club italiani si sono resi conto che c’è possibilità di fare affari con lo Shakthar” ha spiegato sempre Nicolini. Tra le rivali del Torino per Solomon c’è anche il Fulham. Vagnati farà quindi bene a guardarsi le spalle e ad affondare il colpo al più presto, o potrebbe essere troppo tardi.

Manor Solomon e Milan Skriniar in Inter-Shakhtar Donetsk
Manor Solomon e Milan Skriniar in Inter-Shakhtar Donetsk
TAG:
calciomercato home

ultimo aggiornamento: 08-06-2022


15 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
Scimmionelli
Scimmionelli
25 giorni fa

Boskov avrebbe detto: “Ufficiale e’ quando societa’ comunica”.
Tutto il resto sono vaccate.

rotor
rotor
25 giorni fa

Ma come, non siamo noi a rimanere col cerino in mano? Comunque attenti a non provare a bruciare la concorrenza, perche’ con la calura di questi giorni gia’ siamo pieni di incendi boschivi.

odix77
odix77
25 giorni fa
Reply to  rotor

zelig

Marchese del Grillo
Marchese del Grillo
25 giorni fa

#quasifattaper 😂

Joel19 (Cairese??_NO STADIO_NO SKY)
Joel19 (Cairese??_NO STADIO_NO SKY)
25 giorni fa

Siamo ai dettagli….😅👍

Toro attento: Roma e Fiorentina possono soffiarti Mandragora

Pellegri, futuro ancora incerto: intanto l’attaccante manda segnali