Salvatore Sirigu è la prima scelta per il ruolo di portiere ma il Toro si cautela portando avanti anche la trattativa per Lukasz Skorupski

Chi sarà il portiere titolare del Torino nella prossima stagione? È questo il grande interrogativo in casa granata in queste settimane di trattative. Chiusa la parentesi Joe Hart, l’inglese non tornerà sotto la Mole come ha anche confermato il presidente Cairo, il candidato principale a difendere la porta granata è Salvatore Sirigu. Ma la fumata bianca nella trattativa con il Paris Saint Germain non è ancora arrivata, nonostante un’intesa di massima sia già stata trovata. Per questo motivo i dirigenti granata si stanno guardando intorno e stanno valutando tutte le alternative all’estremo difensore sardo. Tra i giocatori seguiti con maggiore intenzione c’è anche Lukasz Skorupski, portiere nell’ultima stagione in prestito all’Empoli ma di proprietà della Roma. In giallorosso però sarebbe costretto al ruolo di riserva, per questo motivo il giocatore vorrebbe cambiare squadra e trasferirsi in una dove potrebbe giocare con maggiore continuità.

Conferme sul fatto che l’interesse del Torino per il portiere polacco è più che mai vivo arrivano direttamente dall’agente del giocatore, Bartolomej Bolek. “Skorupski vuole giocare titolare, magari ancora in Italia ma andrebbe bene anche in Germania o in Inghilterra – ha affermato il procuratore ai microfoni di Romanews Web Radio – è anche possibile che resti a Roma, ne stiamo parlando. Se interessa al Toro? Sì, ma in questo momento non posso confermare, è troppo presto”. In che significa che se l’affare Sirigu non dovesse concretizzarsi, Cairo e Petrachi potrebbero allora piombare su Skorupski.


54 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
pennina
pennina(@pennina)
4 anni fa

con il milan di nuovo su donnarumma, barra a dritta su perin, senza esitazione…

RiminiGranata
RiminiGranata(@riminigranata)
4 anni fa

@Bischero, Fondamentale dici una santa (e cruda) verità… Non abbiamo più un bacino di utenza di una volta! E’ non ci e’ certo consentito pretendere! Abbonati, incassi ecc non sono più, neppure, da club da prime otto. Ma visto i segnali e la scalata del Cairo imprenditore, tutto lasciava intendere… Leggi il resto »

madde71
madde71(@madde71)
4 anni fa

Ho visto il lungagnone serbo..l’impressione è di una foca monaca.sul secondo gol inquietante la poca reattività

Calciomercato Torino, Sirigu: i granata cercano la stretta finale

Calciomercato Torino, Belotti sul futuro: “Giorgia mi seguirebbe ovunque”