Non solo Tessmann: il Torino avrebbe messo gli occhi su Jay Idzes per il reparto arretrato. Chi è il difensore indonesiano

Passano i giorni e il calciomercato del Torino entra nel vivo. I granata hanno ufficializzato il nuovo allenatore, Paolo Vanoli, e intanto Davide Vagnati continua a muoversi per rinforzare la rosa in vista della prossima stagione e oltre al nome di Tessmann nelle ultime ore si è fatta calda la pista che porterebbe a Jay Idzes. Difensore che nell’ultimo anno ha contribuito alla promozione del Venezia in Serie A. Ecco chi è.

Chi è Jay Idzes

Jay Idzes nasce a Mierlo, in Olanda, il 2 giugno del 2000. Cresce calcisticamente nel settore giovanile dell’Eindhoven, per poi esordire in prima squadra in Eerste Divisie nel 2018, contro il Top Oss. Con la squadra olandese gioca per tre stagioni ed è un punto fermo: ben 57 le presenze per lui. Le sue prestazioni cominciano ad attirare le squadre più importanti e l’anno successivo viene ingaggiato dal Go Ahead Eagles. Ed è proprio con le aquile che arriva la prima rete da professionista, contro il Maastricht. Centra la promozione in Eredivisie con 33 presenze. Nella massima serie olandese gioca un totale di 93 presenze, condite da tre reti. Nell’estate del 2023 arriva la chiamata del Venezia, che gli propone un ruolo centrale a disposizione di Paolo Vanoli. Le presenze con i lagunari saranno 25, con tre gol all’attivo.

Le caratteristiche tecniche

Idzes è un difensore che fa della duttilità un suo punto di forza. Può giocare ovunque in difesa: da braccetto a difensore centrale. In caso di necessità può ricoprire anche il ruolo di mediani. In tal senso ricorda Adrien Tameze, che nell’ultima stagione è stato costretto agli straordinari tra centrocampo e difesa. Di piede destro, fa della forza fisica una delle sue caratteristiche principali: è alto 1,90 e ha il vizio del gol. Un colpo interessante per il Toro in caso l’operazione dovesse andare in porto.

Davide Vagnati
Davide Vagnati
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 23-06-2024


7 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
Rocc
Rocc
28 giorni fa

Qualcuno gli dice che siamo in serie A! Ne abbiamo già abbastanza di promesse già acquistati che tornano dai prestiti . A sto punto gioca con quelli……che ignoranza da furbastri

Jones
28 giorni fa
Reply to  Rocc

tu invece sei il fenomeno del mercato,magari quello del pesce con tutto il rispetto per quei lavoratori naturalmente,prima e ultima volta che perdo tempo con te,ti lascio a divertirti con gli altri imbxcilli

Da Granato
27 giorni fa
Reply to  Jones

Che sei un povero colione ti è già stato detto?

James 75
28 giorni fa

Se proprio devi acquistare dal Venezia, be Svoboda in difesa molto più forte di Idzes, Bjiarnason laterale sinistro e Tessman a centrocampo, prenderei anche Joronen in porta e Pohjanpalo in attacco come riserva di Zapata e speravo Simeone ma se non viene messo nel’affare Buongiorno come Ostigard non verranno mai… Leggi il resto »

Last edited 28 giorni fa by James 75
T
T
28 giorni fa

Questi sono giocatori che vanno presi subito nel luogo d’origine, non quando si sono già apprezzati in Italia. Non siamo una strisciata. Ma servirebbe un diesse.

Calciomercato Serie A / Il Newcastle fa tremare ancora il Milan, idea Sanchez per l’Udinese

Torino, quali giocatori ha chiesto Vanoli a Vagnati: i tre fondamentali