Il Torino vuole cedere Edera in prestito: non solo il Parma, ci prova anche il Frosinone di Moreno Longo

Simone Edera potrebbe presto lasciare il Torino. Il gong finale del calciomercato potrebbe portare un’altra cessione, che libererebbe un po’ di spazio in attacco. È testa a testa per l’attaccante tra ParmaFrosinone, con l’agente del giocatore che ha ricevuto anche la chiamata di Moreno Longo, tecnico dei ciociari ed ex mentore dell’attaccante ai tempi della Primavera del Toro, per provare a sbloccare la trattativa. Si lavora ad oltranza, manca meno di un’ora alla chiusura del calciomercato.

14.55 – Il Parma su Edera: il Torino spinge per il prestito

Simone Edera al Parma? L’ipotesi è concreta, ma con il Torino c’è ancora da trattare. Mentre i granata stanno definendo l’operazione che porterà Simone Zaza alla corte di Mazzarri (giocatore molto vicino, accordo di cinque anni di contratto), allo stesso tempo stanno cercando di concludere per alcune uscite. Tra queste, oltre a Niang, quella più inaspettata è quella che riguarda Simone Edera. Il Torino dopo avergli rinnovato il contratto punta forte su di lui, ma potrebbe pensare di lasciarlo partire per farlo giocare il più possibile. Gli emiliani sono sul giocatore, e la società granata sta spingendo affinché accetti la destinazione. Da risolvere però sono alcune questioni economiche: il Parma non vuole il prestito secco, ma almeno un controdiritto di riscatto (un po’ come per Bonifazi alla Spal). Trattativa in corso.

11.30 – Parma su Edera: proposto il prestito al Torino

Sono ore frenetiche in casa Toro e le ultime trattative di calciomercato potrebbero coinvolgere anche Simone Edera. Sul giocatore, infatti, è tornato alla carica il Parma con cui il giovane granata si era messo in mostra nel 2017 conquistando la finale dei playoff di Serie C. E adesso, i Ducali vorrebbero tornare a puntare proprio su Edera per questa stagione. Con il Torino si sta ragionando per arrivare ad un accordo sula base di un prestito secco a cui il giocatore potrebbe anche dare il proprio benestare. Con Mazzarri, infatti, gli spazio sembrano piuttosto chiusi e un ritorno al Parma, seppur soltanto per una stagione, potrebbe permettergli di trovare una maggior continuità.

11.30 – Edera, dopo il rinnovo un possibile prestito: il giocatore cerca più spazio

Indipendentemente dal calciomercato, per il Torino Simone Edera continua ad essere un profilo su cui puntare. E il rinnovo, arrivato lo scorso giugno, fino 2023 lo dimostra. Tuttavia, gli spazi nel Toro di Mazzarri no sono moltissimi e il giocatore vorrebbe trovare una continuità di gioco che gli permetta di crescere e imporsi in Serie A. Ecco dunque che l’idea di un prestito, secco questa volta, potrebbe rappresentare la soluzione migliore per Edera. Proprio in questo quadro si sta quindi inserendo l’interessamento del Parma. Il Parma ci prova e il giocatore ci pensa, dunque: le prossime saranno ore decisive.


19 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
steman
steman
3 anni fa

Non capisco perché dovrebbe essere un problema se Iago o Zaza fanno alternativamente anche panchina. Iago farebbe panchina in qualsiasi squadra con obiettivi superiori a quelli del Toro.. Anche a Siviglia.

ale_maroon79
ale_maroon79
3 anni fa

Il DS del Frosinone ha appena smentito la trattativa – fonte CdS.

madde71
madde71
3 anni fa

meglio frosinone,per dirla tutta,anche se con Moreno ebbe screzi,ma gli servirono di lezione

LIVE / Torino: la diretta dell’ultimo giorno di calciomercato

Zaza al Torino è UFFICIALE: “Sono davvero felice”