Calciomercato / Per Junior Firpo del Betis il Torino preferirebbe un prestito con diritto di riscatto: gli iberici spingono per la cessione a titolo definitivo

I contatti telefonici si sprecano, la voglia del Torino di arrivare finalmente a una nuova ufficialità da questo calciomercato che vive di fiammate è tanta. Ma per prendere un esterno di fascia, come potrebbe essere Junior Firpo del Betis, ci vuole davvero tanta pazienza. È infatti una trattativa continua, quella per arrivare al giocatore domenicano, con passaporto spagnolo, per il quale anche nella giornata di ieri si sono tenuti dei contatti tra le parti. Ma come vuole agire il Torino? L’idea dei granata è quella di arrivare a Firpo con un prestito al quale poi inserire un diritto di riscatto: un modus operandi comune, e non solo in ambiente granata. Il nodo della questione, per ora, sembra essere proprio intorno a questo punto.

Calciomercato Betis, per Junior Firpo il Torino abbassa la quota di spesa

Il Betis Siviglia, infatti, sarebbe anche disposta a cedere Firpo, ma preferirebbe di gran lunga un’operazione a titolo definitivo. Già questo è un punto della discordia notevole, al quale si deve aggiungere anche il fatto che la società granata preferirebbe, contrariamente alle voci che circolavano nei giorni scorsi, abbassare di molto la quota di spesa, posizionandosi intorno ai 6, massimo 7 milioni di euro. Ecco quindi come i colloqui telefonici tenuti nella giornata di ieri abbiano portato a un nulla di fatto: ne seguiranno altri, così come per le alternative che per ora vengono tutte tenute in stand-by, in attesa di capire se la trattativa per Firpo potrà arrivare o meno a una svolta. Il Toro vuole il terzino, per sistemare definitivamente il discorso sulle fasce. Poi si potrà occupare di esuberi e di ulteriori nuovi acquisti a centrocampo e in difesa. La testa va all’esterno, e a Firpo in particolare. Con tutti i discorsi del caso.


35 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
Bischero
Bischero
3 anni fa

Firpo o un altro il discorso é che I giocatori vanno comprati. Ultimamente in Italia si va di prestito oneroso con obbligo di riscatto. Ma obbligo deve essere,non diritto. Sono cose diverse. Credo che arriverà un nome non ancora uscito sui media. Tanto finché non usciranno almeno obi valdifiori e… Leggi il resto »

steman
steman
3 anni fa

Mi farebbe piacere sapere dal nostro immenso DS, per quale motivo, nella miglior campagna acquisti di sempre, si era scelto di acquistare B. PERES senza prevedere un’alternativa di pari valore dopo il suo diniego… Solo lui era in grado di sostituire DeSilvestri? Non esistono altri terzini dx a 6M?

Mimashi
Mimashi
3 anni fa
Reply to  steman

Perché Bruno era una buona offerta come rapporto qualità prezzo. Lo pagavi fra un anno, e non è poco. Sono rimasti spiazzati, come per Verissimo. E infatti invece di un regista arretrato hanno preso Bremer che è un randellatore non dotato di tecnica eccelsa. Il mercato del Toro è da… Leggi il resto »

Vegeta
Vegeta
3 anni fa
Reply to  Mimashi

Be dire che Maite è costato nulla mi sembra un po’ esagerato visto che è stato pagato 10 Milioni. Che poi questo sia stato fatto tramite uno scambio conta poco visto che non si sono incassati 10 milioni per Barreca. Detto questo penso che la situazione esterno la capiremo a… Leggi il resto »

Mimashi
Mimashi
3 anni fa
Reply to  Vegeta

Su Barreca si farà una plusvalenza di 10 milioni eh…
Meité, Nei fatti,costato ZERO.
Non difendere l’indifendibile

Vegeta
Vegeta
3 anni fa
Reply to  Mimashi

Mamma mia sei di una disonestà intellettuale che fa i brividi… in pratica se Mi vendo un oggetto ereditato e con il ricavato ci pago le vacanze… secondo te ci vado gratis…? pur di dare contro riesci a dire delle castronerie che Non hanno nessun senso…

Mimashi
Mimashi
3 anni fa
Reply to  Vegeta

Le castronerie le dici tu che non sai nemmeno come funzionano i bilanci.
Facciamo così : studia e torna a settembre, poi ne ridiscutiamo.
Per ora non hai le basi per farlo, e non è una battuta.

Vegeta
Vegeta
3 anni fa
Reply to  Mimashi

Non sai nemmeno con chi parli… la tua disonestà intellettuale è solo seconda all’arroganza e supponenza …

Hal
Hal
3 anni fa
Reply to  steman

Di fatto adesso resta anche da capire come metteranno i tre dietro (probabilmente con Izzo a sx se bremer convince almeno un po’). Davanti faremo i finti 3 con baselli in un ruolo non suo e sulle ali abbiamo un destro adattato non proprio leonino cone capacità di resistenza agli… Leggi il resto »

Ultra
Ultra
3 anni fa
Reply to  Hal

la difesa ad oggi è Izzo N’Koulou Moretti…Bremer non parla l’italiano (e Mazzarri ha detto recentemente che non riesce a farsi capire) Bonifazi è rimasto perchè non è arrivato Verissimo…Lyanco non sanno stimare la data di rientro…inoltre Mazzarri ha espressamente chiesto un altro difensore centrale…però su questo sito si parla… Leggi il resto »

Hal
Hal
3 anni fa
Reply to  steman

Considerato che belotti è uno dei migliori colpitori di testa..e che bruno sarebbe arrivato proprio con l’idea di dare cambio di passo e imprevedibilità in fascia

Hal
Hal
3 anni fa
Reply to  steman

Posto che arrivasse con un razionale tattico e non (come già detto qui e come purtroppo credo sia vero) perché era un affare e fine

Roland
Roland
3 anni fa

Da 25 a 6/7… A Siviglia si saranno sganasciati dalle risate. Direi che non ci sia margine di trattativa.

giagnoni
giagnoni
3 anni fa
Reply to  Roland

Ronaldo aveva la clausola a 1 miliardo, mi pare, ed è stato venduto a 100 mln. Questo Firpo ha in tutto 14 presenze in Liga (non era titolare nel Betis) e Transfermarkt lo valuta 5 milioni. Poi è sempre questione di domanda e offerta, ma mi chiedo se sia tanto… Leggi il resto »

Roland
Roland
3 anni fa
Reply to  giagnoni

Giusto chiederselo, perché non lo conosciamo. Certo, una squadra che punta in alto non può scommettere su due giocatori quasi fuori ruolo (mi riferisco ai due da te citati). Ma il punto è che, per traccheggiare, sport preferito dal magico duo delle meraviglie, non si prende nessuna delle prime scelte.

Giraudo in prestito alla Ternana: è UFFICIALE

Charlie Rowan: dopo il Torino il difensore ora è in prova al Livorno