Gemello in prestito alla Fermana: è UFFICIALE | Serie C

Gemello in prestito alla Fermana: è UFFICIALE

di Veronica Guariso - 2 Settembre 2019

Calciomercato Torino / La società granata cede in prestito Luca Gemello alla Fermana dopo l’arrivo di Ujkani come vice-Sirigu

Tra i vari giovani talenti emersi dal settore giovanile del Torino, c’è anche Luca Gemello, portiere classe 2000 che si è distinto nell’ultima stagione con la Primavera. Con prestazioni di livello, ha anche attirato su di sé l’interesse di alcuni club di serie C. Dopo il Rimini, che non ha trovato l’accordo col giocatore, sulle tracce dell’estremo difensore era arrivata la Fermana, che ha chiesto al Torino il suo giovane portiere in prestito. E la trattativa, dopo l’arrivo ormai definito di Ujkani come vice-Sirigu, ha subito l’impennata decisiva. Fino all’ufficialità del 2 settembre, con un comunicato del club marchigiano: “La società gialloblù si è assicurata con la formula del prestito secco dal Torino l’estremo difensore classe 2000 Luca Gemello”.

Calciomercato Torino: Gemello pronto al prestito in C

Gemello ha eseguito la preparazione estiva con la prima squadra del Torino ed è stato convocato anche nelle varie partite valide per i preliminari di Europa League. Un aspetto che ha ulteriormente convinto la Fermana a puntare su di lui, oltre ovviamente alle ottime prestazioni dell’estremo difensore nell’ultima stagione di Primavera: “Protagonista con la Primavera granata nella passata stagione, dove si è messo in evidenza come uno dei migliori prospetti nel suo ruolo a livello nazionale, è stato inserito costantemente nella lista Uefa del Torino in questa prima parte di stagione”, si legge ancora nel comunicato.

Parate fondamentali per la Supercoppa Primavera

Con la Primavera, Luca Gemello ha totalizzato la bellezza di 41 presenze. Nell’ultima stagione. con lui tra i pali, la squadra di Federico Coppitelli ha vinto la Supercoppa Primavera in finale contro l’Inter: il portiere è stato determinante nel successo arrivato ai calci di rigore. Ne ha infatti parati due, permettendo ai compagni di battere l’Inter e portare a casa l’unico trofeo vinto lo socrso anno. Ora potrà avere l’occasione di proseguire nel calcio dei grandi, in Serie C.