Kamel Zaouay, papà e agente di Meité, ha parlato della situazione riguardo l’arrivo del centrocampista francese al Benfica

La chiusura della trattativa tra Torino e Benfica per la cessione di Soualiho Meité al club portoghese tarda ad arrivare. Il papà e agente del centrocampista francese, Kamel Zaouay, ha parlato, ai microfoni di Record.pt, spiegando la situazione legata all’ex giocatore del Milan e ha dichiarato: “L’accordo è lontano dall’essere chiuso. Sul tavolo c’è un contratto quinquennale ma ci sono questioni legate al contratto che il Benfica ancora non può garantire. Quello che succede tra Benfica e Torino riguarda i club, non il giocatore”. Inoltre il papà del giocatore francese ha inoltre avvertito: “Ci sono altri club interessati al giocatore”. L’intenzione del club portoghese era quella di riuscire ad avere a disposizione Meité già per i preliminari di Coppa. Ma la situazione al momento sembra essere lontana dalla soluzione.

Il papà di Meité elogia il Benfica

Kamel Zaouay si è poi soffermato a parlare del Benfica, spendendo parole al miele per il club portoghese. Sulla squadra interessata al figlio il papà e agente di Meité ha dichiarato: “E’ un onore essere desiderati da un club come il Benfica, ma bisogna conoscere il progetto. Non possiamo dimenticare il momento del club, quello che è successo con l’ex leader e che ci saranno le elezioni, anche se ora Rui Costa è il presidente. Il Benfica è un grande club, ha una bella storia e un tempo è stato campione d’Europa. Ma Meité ha 27 anni ed è in un momento critico della sua carriera. Dobbiamo gestire bene la situazione”. Una situazione non semplice da gestire con il centrocampista granata che nell’ultima stagione tra Toro e Milan ha registrato un campionato molto deludente.

Soualiho Meité
Soualiho Meité

TAG:
calciomercato home

ultimo aggiornamento: 20-07-2021


17 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
odix77
odix77
2 mesi fa

alcuni commenti sei soliti noti dimostrano che oltre mediamente a n on capire non leggono neanche . strumentalizzano ogni cosa senza ripeto neanche leggere……il procuratore dice che esistono perplessità del giocatore ad andare li e niente … CAIRO…… sto cairo… ve lo sognate di notte..

Troposfera Granata
Troposfera Granata
2 mesi fa

“A Bola” titola che ieri Meité ha definito il contratto col Benfica.
“Record” titola “Meité arriva oggi”.
6 mln per il trasferimento dell’ananas.

Troposfera Granata
Troposfera Granata
2 mesi fa

Il titolo è fuorviante: è il “giocatore” che pretende garanzie. Già ieri era comparsa la notizia su Record, quotidiano sportivo portoghese. Meité e suo padre dovrebbero farsi un bel bagno di umiltà.

Torino, sondaggio per Pjaca: ma il croato piace anche all’estero

Torino, la rassegna stampa di oggi 21 luglio 2021