Coperta corta in difesa per Mihajlovic dopo il caso Maksimovic: prima il Toro dovrà cercare dei sostituti, poi potranno salutare l’ambiente granata

Il calciomercato del Toro è in piena fase di ebollizione. Quando mancano 15 giorni al termine della sessione estiva, per la dirigenza granata il lavoro sarà parecchio: in entrata, come in uscita. Ed è per questo che, ora, c’è fretta di arrivare a chiudere per le trattative in piedi. Quali? Quante? Ci sarà parecchio da lavorare, anche perché il caso-Maksimovic ha davvero stravolto gli equilibri: se alla fine sarà cessione, il Toro avrà immediato bisogno di trovare il sostituto. Ma è evidente che, in questo momento, la coperta in difesa sia piuttosto corta. Per questo motivo, Bovo e Silva sono stati temporaneamente tolti dal mercato: non una decisione definitiva, però, ma una scelta presa a causa di tutti gli incastri che, necessariamente, dovranno farsi.

Con Jansson ancora fuori dai giochi, Mihajlovic si trova ora a disposizione quattro centrali per due posti: Bovo e Silva, appunto, oltre a Moretti e Ajeti, ancora acciaccato. E domenica prossima ci sarà il Milan da affrontare, per la prima di campionato: se l’albanese non riuscisse a recupare, la scelta sarebbe ancora più limitata, al netto dei possibili arrivi di questa settimana per i quali, però, le trattative riprenderanno domani, dopo la pausa ferragostana.

Così per Crotone e Pescara, le più interessate rispettivamente a Bovo e Silva, ogni discorso di mercato è attualmente messo in stand-by e non soltanto perché non si trova ancora l’accordo finale su modalità e costi (soprattutto, in questo caso, per quanto riguarda l’uruguaiano) dell’operazione. Prima, dovranno arrivare volti nuovi; poi, entrambi potranno partire. Difficile pensare a un loro addio già in questa settimana, possibile che tutto verrà rimandato agli ultimi giorni di mercato. Che, per il Torino, è davvero in fase di continua evoluzione.

TAG:
moretti

ultimo aggiornamento: 15-08-2016


230 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
io
io
5 anni fa

non venendo ceduti Bovo,Silva e Vives , immaginate in che situazione si trovi oggi il Toro urbanettiano …..che pena per questa gloriosa maglia !

mappo
mappo
5 anni fa

Un altro anno con Molinaro, Bovo , Obi, Padelli e Vives capitano? Ditemi che è solo un incubo e mi devo svegliare x favore. ..Giornalaio ciarlatano vattene!

Vita
Vita
5 anni fa

UC Vattene..

Barreca, buona prova: cessione bloccata, ma Mihajlovic prende tempo

Cessioni, riprendono le trattative: giorni cruciali per Maksimovic e Peres