Il Toro lavora alle partenze: oggi la Roma incontra i granata per il terzino brasiliano. Per il centrale è duello tra Napoli e Chelsea

Giornate cruciali in ottica mercato per il Torino. Soprattutto, sul fronte cessioni, dalle quali arriveranno i soldi necessari per ultimare il mercato in entrata, ancora lacunoso per quanto riguarda il centrocampo (regista e mezzala) e, visti i recenti sviluppi, anche la difesa. Protagonisti: Bruno Peres e Nikola Maksimovic, le cui partenze, altamente probabili, comporteranno l’arrivo di volti nuovi. In difesa, se Mihajlovic a monte aveva chiesto l’arrivo di un centrale veloce (che potesse alternarsi o prendere il posto di Moretti, la cui titolarità non è propriamente certa), ora si aspetterà anche un altro terzino destro (De Silvestri su tutti) e soprattutto un altro difensore, in grado di rimpiazzare degnamente il classe ’91 serbo.

Giornate cruciali, si diceva, a partire da oggi. Innanzitutto per il terzino brasiliano. Come scritto nei giorni scorsi, la trattativa per la Roma era nuovamente ripartita, ma l’accordo definitivo ancora non è stato trovato. Manca poco, tuttavia, per mandare in porto la trattativa. Cosa? Una distanza di un paio di milioni di euro, che in realtà sembra ampiamente colmabile. Oggi è previsto un importante incontro tra granata e giallorossi (al quale dovrebbe presenziare, se non direttamente almeno telefonicamente, anche l’entourage del terzino) per provare a trovare l’intesa finale: sembra davvero molto difficile che alla fine l’affare salti, ma ancora qualcosa da definire c’è.

Più complesso, molto più complesso, il discorso per Maksimovic. Il giocatore è volato in Serbia e non ha nessuna intenzione di tornare a Torino: lo strappo sembra irreparabile, e il Toro, oltre a una multa, sta valutando il blocco dello stipendio. Ma nel frattempo ascolta le proposte di Napoli e, soprattutto, Chelsea, che è piombato davvero forte sul giocatore, cautelandosi in caso di mancato arrivo di Koulibaly proprio dal club campano. Un intreccio di mercato interessante, per un osservatore esterno. Per il tifoso del Toro, una telenovela che avrebbe voluto evitare, nel quale, a perdere, è soprattutto il giocatore classe ’91.

Due cessioni nell’aria, poi subito gli acquisti: il programma della dirigenza granata è piuttosto chiaro. Ora, si aspettano sviluppi concreti e decisivi.

TAG:
peres roma

ultimo aggiornamento: 16-08-2016


155 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
Essilapal
Essilapal
5 anni fa

Ma ACCENDERLI I FARI OGNI TANTO?

Granata59
Granata59
5 anni fa
Reply to  Essilapal

Bisogna averli, i fari, per poterli accendere… e penso che siano stati venduti 3 anni fa nell’affare Cerci (e arrivo dell’IDOLO 1°!)… se no altre spiegazioni non ne vedo… E quell’inetto, oltre a non avere i fari, è pure cieco, mi sa….

Granata59
Granata59
5 anni fa

Di bene in meglio…. Pare che TMW scriva di un nostro grande acquisto in difesa: ROSSETTINI! 31 anni! Però costa SOLO 2 mln! Grande società, se è vero! Un nuovo IDOLO per il popolo Granata! Et voilà! L’inculata è servita! Ma un TIR impazzito non passa mai dalle parti di… Leggi il resto »

Granata59
Granata59
5 anni fa
Reply to  Granata59

Fonte: via Whatsapp! E se mi ha preso per il culo lo uccidooooo!!!!!!!

Essilapal
Essilapal
5 anni fa
Reply to  Granata59

Rossettini non è quello che due o tre anni fa dopo due allenamenti volle andar via dal Torino perché faticava troppo? Mi sembra una bufala. Almeno lo spero.

Essilapal
Essilapal
5 anni fa
Reply to  Essilapal

lo danno proprio come concluso….mah?????? sono interdetto: questo al primo mezzo allenamento e/o svarione fa crollare lo Stadio DAI FISCHI.

Granata59
Granata59
5 anni fa
Reply to  Essilapal

Come troppo spesso succede, sarebbe sbagliato il destinatario dei fischi….. Io suggerisco, se la notizia si rivelasse vera, di fare colletta (tanto con 1 o 2 € a testa all’anno ce la caviamo…) e assumere noi petrachi… almeno lo leveremmo da fare danni al Toro….

Essilapal
Essilapal
5 anni fa
Reply to  Granata59

tanto sbagliato il destinatario in questo caso non sarebbe, se è lui che se ne volle andare dal Toro.

may
may
5 anni fa

La gazzetta da Peres a fiumicino alle 16:10… mi dispiace un po’, non sarà facile trovare un altro che fa quelle serpentine e quelle sgroppate.

Granata59
Granata59
5 anni fa
Reply to  may

Dai, ti consoli con Rossettini….

may
may
5 anni fa
Reply to  Granata59

Rossettini speriamo sia al posto di Bovo, non di Peres…
Rossettini al posto di Bovo ci può stare dai.

Tra mercato e infortuni: Bovo e Silva, temporaneo stop alle cessioni

Peres ai saluti: il brasiliano atteso a Roma per la firma