Calciomercato Torino / Soualiho Meité, in prestito dai granata, può essere riscattato in caso di qualificazione in Champions del Milan

Un “dentro o fuori” condito dalla tensione dell’ultima giornata di campionato. Questo è ciò che attende il Milan di Pioli in ottica Champions. Domenica infatti, la sfida con l’Atalanta decreterà o meno la qualificazione dei rossoneri nella massima competizione europea, contesa con la Juventus ed il Napoli. In ballo c’è molto, non solo dal punto di vista dell’onore: tra le cose che potrebbero subire l’influenza della Champions c’è infatti anche la permanenza di Soualiho Meitè, in prestito dal Torino e che potrebbe essere riscattato, diventando un giocatore del Milan a tutti gli effetti.

Meité, servono otto milioni per il riscatto da parte del Milan

Dieci milioni totali (compresi gli 1,5 di bonus), di cui otto di riscatto, nell’operazione che ha visto Meitè trasferirsi alla corte di Pioli. Un’occasione ghiotta per il centrocampista del Toro, che non ha potuto dire di no. Alti e bassi hanno però caratterizzato questa parentesi in rossonero, che potrebbe terminare a breve, soprattutto in caso di mancata qualificazione. I soldi che la Champions porta, possono essere infatti l’incentivo giusto per confermare il francese, propenso alla permanenza nel capoluogo lombardo. Senza, però, la situazione si complica: il costo totale potrebbe infatti essere considerato eccessivo e far fare al club un passo indietro.

Milan, l’Atalanta è l’ultimo ostacolo da superare per qualificarsi in Champions

Resta tutto in bilico. Il Milan, inizialmente visto come favorito per lo scudetto ma attualmente terzo, si è sfumare davanti alcune occasioni importanti ed ora non resta che puntare almeno alla qualificazione. I rossoneri, per farlo dovranno mantenere la posizione attuale. Alle loro spalle c’è infatti il Napoli, a pari punti, seguito dalla Juventus che ne conta uno in meno (75 contro i 76 degli altri due club). Tutto dipenderà quindi dal match con l’Atalanta e da quelli delle rivali contro Verona e Bologna. L’ago della bilancia si sposterà solamente al triplice fischio dell’ultima sfida in programma.

Soualiho Meite (L) of AC Milan is challenged by Tomas Rincon of Torino FC during the Serie A football match between Torino FC and AC Milan. AC Milan won 7-0 over Torino FC.
TAG:
calciomercato home

ultimo aggiornamento: 21-05-2021


14 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
granatadellabassa
granatadellabassa
4 mesi fa

Io credo invece che in caso di qualificazione Champions il Milan punterà su un centrocampista di livello più elevato, mentre in caso contrario punterà su un profilo più basso come Meitè.

ardi06
ardi06
4 mesi fa

È pure strano che il Milan dopo aver vinto praticamente sempre poi abbia pareggiato una partita fondamentale col cagliari, mah. Comunque se riscattassero belli capelli sarebbe un miracolo oppure più semplicemente un giro di affari tra le due società

LeovegildoJunior
LeovegildoJunior
4 mesi fa

No, ma davvero rischiamo pure che ci torni indietro mocio vileda? Oh mamma!!!

duane
duane
4 mesi fa

A suma bin capà

Belotti, per il rinnovo si attende l’Europeo. Non ci sarà un nuovo caso Nkoulou

Toro, l’ultima anche per Gojak? Sfuma l’obbligo di riscatto