Parigini e il futuro: con il Toro si torna a parlare del rinnovo

di Francesco Vittonetto - 9 Gennaio 2019

Calciomercato Torino / Contatti in corso per il rinnovo di Vittorio Parigini, dopo il girone d’andata positivo: l’attuale contratto scade nel 2020

Di parziale sorpresa della stagione del Torino si può certo parlare, riguardo a Vittorio Parigini. Perché l’attaccante classe 1996, reinventatosi esterno di centrocampo nel 3-5-2 di Mazzarri, non si presentava certo con i favori delle gerarchie, ai nastri di partenza. Eppure il ragazzo di Moncalieri il suo spazio se l’è conquistato, proprio grazie alla scoperta della duttilità, una qualità che a WM piace da impazzire. Certo, le apparizioni sono state sporadiche e quasi mai dal primo minuto (solo a Bergamo, contro l’Atalanta), ma intanto l’ex Primavera ha accumulato 10 presenze in campionato e incassato a più riprese gli elogi del suo allenatore.  Ecco che a questo punto entra in gioco, di nuovo, la società. Perché il rinnovo di contratto è in ballo da alcuni mesi, ma proprio negli ultimi giorni i contatti si sono ri-avviati.

Torino-Parigini, sul tavolo il rinnovo del contratto

Parigini e il Torino ancora seduti attorno a un tavolo, dunque. O perlomeno succederà presto. L’obiettivo è prolungare l’accordo in essere, al momento in scadenza nel giugno 2020. Un’intenzione chiara, da parte del club granata, che ora di separarsi dall’ala di Moncalieri non ha proprio alcuna intenzione. E così, dopo il cambio di procuratore da parte del 27 granata – passato da Paloni a Beppe Galli nel novembre scorso – le trattative sono riprese. Questa volta il ds Petrachi punta ad arrivare all’annuncio in tempi relativamente rapidi, magari immediatamente dopo il mercato di gennaio. Che, a meno di sorprese, non dovrebbe riguardare Parigini, indirizzato verso la permanenza.

più nuovi più vecchi
Notificami
Zaccarelli
Utente
Zaccarelli

Nemmeno da pensarci se rinnovare o meno.
Cominciamo a tenerlo e farlo giocare. Sembra uno dei pochi che ami veramente questa maglia.
In seguito vedremo .

GranataDentro
Utente
GranataDentro

assolutamente d’accordo

bertu62
Utente
bertu62

Vittorio Parigini andò a giocare nella Juve Stabia a soli 17anni, mica male per un ragazzino! Dopodiché Perugia Bari Chievo Benevento, però il TORO è sempre stata casa Sua e la Sua meta: quest’anno è stato della squadra, del progetto, della Rosa “ristretta” di Mazzarri, a costo di essersi reinventato… Leggi il resto »

GranataDentro
Utente
GranataDentro

assolutamente d’accordo su tutto. Non ricordavo, e quindi azzeccatissimo il tuo riferimento alla rosa dei 25

Troposfera Granata
Utente
Troposfera Granata

Rinnovo da fare senza se e senza ma.
Per tenerlo con noi o per cederlo vantaggiosamente.

tarzan_annoni
Utente
tarzan_annoni

Vendere parigini per poi andare a cercare un pari ruolo in qualche campionato sperduto del mondo non ha senso……..

Fabio75
Utente
Fabio75

Scusa troposfera…. ma hai la percentuale sulla cessione di Parigini? 😂😂😂

X