Calciomercato Torino / Dopo l‘arrivo di Schuurs Vagnati vuole portare alla corte di Juric almeno altri due giocatori: Hien e Praet

Se il campionato di Serie A è appena iniziato, il calciomercato invece si appresta ad arrivare alla sua fase finale. Questa sessione di mercato è stata molto complicata a livello economico, anche per colpa degli strascichi dell’emergenza sanitaria dovuta all’epidemia del Covid-19. Però, nonostante le varie problematiche, diversi club sono riusciti a rinforzarsi e senza alcuna ombra di dubbio tra le società che sono state più attive sul fronte del mercato c’è il Toro. La società granata, tenendo conto anche del riscatto di Pietro Pellegri, ha messo a segno 8 acquisti, con Ivan Juric che prima dell’inizio del calciomercato aveva chiesto 10 rinforzi. L’ultimo è stato Perr Schuurs, ma con l’arrivo del difensore olandese il mercato non si è fermato. I granata puntano ora a chiudere altri due acquisti.

Torino: per Hien è duello con l’Hellas Verona

Il primo dei due giocatori che il responsabile dell’area tecnica granata Davide Vagnati vorrebbe prendere è Isak Hien, difensore classe 1999 del Djurgandens di cui il nome da diversi giorni viene accostato al Toro, ma non solo. Infatti, anche l’Hellas Verona ha messo gli occhi sul difensore svedese. A rivelarlo è stato il direttore sportivo del club di Stoccolma Bosse Andersson che ai microfoni di Sport Expressen il 16 agosto ha dichiarato: “Il Verona è in città e ci siamo incontrati per Hien”. Dunque per Hien ci sarà un duello tra il Toro e i gialloblù. Ma adesso che i granata hanno preso Schuurs, proveranno a dare una sterzata alla trattativa per il difensore svedese cercando di chiudere il prima possibile.

Praet: si lavora anche per un suo ritorno da Juric

Il secondo giocatore che il Toro vorrebbe portare, o meglio riportare all’ombra della Mole è Dennis Praet. Giocatore che lo scorso anno ha fatto molto bene con addosso la maglia granata tanto da diventare, nonostante i diversi infortuni che lo hanno colpito, un punto di riferimento per Juric, il quale lo riabbraccerebbe molto volentieri. Il giocatore belga non è mai uscito dai radar di Vagnati e anche per lui, così come per Hien, sono previste delle novità a stretto giro di posta. Intanto il centrocampista ex Sampdoria attende tenendo le dita incrociate, sperando di tornare presto a lavorare con Juric.

Dennis Praet
Dennis Praet
TAG:
calciomercato home

ultimo aggiornamento: 18-08-2022


183 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
mavafancairo
mavafancairo
1 mese fa

a centrocampo siamo apposto cosí ??? 🤔 e in porta ? in attacco ? 🤔 gli indesiderati ce li puppiamo per un altro anno ?

AT72
AT72
1 mese fa

Andate troppo avanti: Schuurs che fine ha fatto? Problemi come con Vlasic?

Vladi49
Vladi49
1 mese fa

Quanto ci vuole ad ufficializzare un giocatore? domanda da 100 milioni di euro

Calciomercato Torino, è il giorno di Schuurs: Juric lo aspetta per fermare Immobile

Il Bologna ci prova per Ilicic, l’Atalanta chiude per Soppy: il mercato delle altre