Il Toro continua a tenere sotto osservazione la situazione di Messias, i granata sono in vantaggio rispetto alla Fiorentina

Il Toro è ormai da diverse settimane su Junior Messias. L’attaccante  brasiliano è reduce da un’ottima stagione al Crotone, nonostante il club calabrese abbia terminato il campionato al penultimo posto in classifica con solo 23 punti raccolti, retrocedendo così in serie B. Ma non c’è solo il Toro su Messias e a confermarlo era stato proprio il ds rossoblù Beppe Ursino che aveva parlato di almeno 4 o 5 squadre con gli occhi puntati sul giocatore in forza al Crotone. Il Crotone dalla cessione di Messias vuole riuscire a ricavare una buona somma di denaro per poi reinvestirla nella sessione di  calciomercato in corso, in modo da costruire una squadra che possa subito ritornare in serie A. 

Messias: la Fiorentina sembra tirarsi indietro

Una delle principali concorrenti del Toro per Messias sembra essere la Fiorentina, che ha affidato la guida tecnica della squadra a Vincenzo Italiano. Un allenatore che stima molto  Messias. L’ex tecnico dello Spezia lo scorso anno, dopo un match tra il club ligure e il Crotone, era andato a fare i complimenti al fantasista brasiliano, dicendogli inoltre che in qualsiasi squadra sarebbe andato ad allenare avrebbe fatto di tutto per cercare di portarselo con sè. Al momento però la Fiorentina pare essersi tirata indietro e così in pole position per Messias rimane il Toro. I granata potrebbero approfittare di questa situazione tentando di affondare il colpo e portare alla corte di Ivan Juric il terzo rinforzo, dopo gli arrivi di Berisha e Warming.

Il trequartista è la priorità di Juric

Il Toro dopo aver congelato un po’ la trattativa che porta a Messias dovrebbe ora riallacciare i rapporti con il Crotone così da riuscire a regalare a Juric un trequartista che è una pedina fondamentale nell’idea di calcio che ha in mente il tecnico granata. In più Messias rispecchia a pieno le caratteristiche del trequartista ideale per l’allenatore croato. Infatti l’attaccante brasiliano oltre a ottime qualità tecniche è dotato anche di grande fantasia. Sicuramente per Juric prima arriva un’altro rinforzo meglio è così da poter mettersi subito al lavoro e spiegargli la sua filosofia di gioco. Con la Fiorentina ai margini questo potrebbe essere il momento giusto per il dt granata Vagnati per riuscire a strappare Messias al Crotone dopo due stagioni del brasiliano in rossoblù.

Junior Messias, Crotone
Junior Messias, Crotone
TAG:
calciomercato home

ultimo aggiornamento: 23-07-2021


3 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
Sigfab
Sigfab
2 mesi fa

Io abbasserei l’offerta per Messias, e avvertirei il Crotone che ad ogni 24 ore che loro fanno passare nella speranza di ricevere un rilancio di altre squadre o nostro, dovranno sottrarre cinquantamila € alla cifra proposta per il loro fantasista e che niente o nessuno ci farà cambiare questa proposta.La… Leggi il resto »

ardi06
ardi06
2 mesi fa

Siamo passati dalle settimane tutte cruciali per messias, alla prima settimana del; quasi fatta per meite al Benfica. Speriamo almeno questo lo si riesca a mandare davvero in Portogallo e velocemente

Troposfera Granata
Troposfera Granata
2 mesi fa
Reply to  ardi06

velocemente è una parola che non si addice a Meité 🙂

Lyanco preme per la cessione: il Betis è un’occasione che non vuole perdere

Meitè al Benfica: è UFFICIALE