Torino, i calciatori in prestito in serie B e serie C: i giovani crescono bene

Torino, i giovani crescono bene: da Candellone a Ferigra, c’è tanto granata in serie B

di Veronica Guariso - 18 Agosto 2019

Da anni la serie B non era così ricca di giovani cresciuti nel vivaio del Torino: Segre e Buongiorno presto si aggiungeranno alla lista

Il vivaio del Torino negli ultimi anni è tornato ai massimi livelli in Italia, lo testimoniano i risultati e i trofei vinti dalla Primavera, ma soprattutto i percorsi che stanno facendo i giovani talenti granata. C’è chi metterà per la prima volta piede nel cosiddetto calcio dei grandi: diversi giocatori dell’ultima Primavera di Federico Coppitelli sono stati ora ceduti in prestito tra serie B e C per fare nuove esperienze. Ma c’è anche chi sta riempiendo il proprio bagaglio con varie esperienze nelle serie minori e dopo aver ben figurato in serie C si appresta ora a essere protagonista in B per essere un domani pronto ad approdare in Serie A, magari proprio con la maglia del Torino.

Calciomercato Torino: quanti giovani in serie B

Leonardo Candellone è tra questi: ha infatti contribuito con i suoi gol a portare il Pordenone dalla Serie C alla Serie B, facendosi notare anche da Mazzarri, che lo ha voluto con sè in ritiro, e ora indosserà la maglia neroverdi anche nel campionato cadetto. Non è però l’unico. Un altro attaccante di talento, che ha avuto un assaggio anche del Torino prima squadra è Manuel De Luca, che dopo aver vestito la maglia dell’Alessandria nella scorsa stagione, ora giocherà in B con la Virtus Entella. Il salto dalla C alla B lo compie anche il terzino Alessandro Fiordaliso, lo scorso anno al Teramo ora al Venezia, la squadra nella quale nella passata stagione ha giocato Jacopo Segre, che ora è ancora una volta richiestissimo da molte società di B. In serie B giocava già anche Alessandro Buongiorno (lo scorso anno al Carpi) che ora è in trattativa con il Crotone. E in serie B giocheranno anche Erick Ferigra e Ben Kone, che il Torino ha ceduto in prestito rispettivamente a Ascoli e Cosenza: per loro sarà la prima esperienza nel calcio “dei grandi”.

Calciomercato Torino: i giovani in serie C

Oltra alla serie B, anche la C sarà ricca di giocatori di proprietà del Torino: i portieri Alberto Savini e Alessandro Zanellati, sono entrambi passati della Serie D (dove hanno indossato nella scorsa stagione rispettivamente le maglie di Savoira e Rezzato) al terzo campionato italiano, dove nella nuova stagione giocheranno con Albinoleffe e Gubbio. Promozione dalla D alla C anche per Alì Samake, che nella prossima stagione giocherà al Lecco insieme a Matteo Procopio e Lorenzo Carissoni. Erano invece già in C nella scorsa stagione, ma ora hanno cambiato squadra, Karlo Butic (ora al Cesena dopo il prestito all’Arezzo), Matteo Rossetti (ora all’Avellino, lo scorso anno al Renate), Shady Oukhadda (passato dall’Albissola al Siena), Tommaso Cucchietti (che dopo l’esperienza all’Alessandria è ora al Sudtirol).