Il difensore brasiliano ha già partecipato agli allenamenti in Sisport: arriva in prestito dalla Roma dopo la parentesi di un mese alla Sampdoria

Un’altra operazione lampo per puntellare la difesa richiesta da Sinisa Mihajlovic, a pochi giorni dall’esordio in campionato. Leandro Castan è ufficialmente un giocatore del Torino. Il classe 1986 arriva in prestito dalla Roma, dopo la piccola parentesi alla Sampdoria in questo precampionato. Castan, infatti, era approdato lo scorso 10 luglio alla Sampdoria, in prestito: poco più di un mese con la maglia blucerchiata prima del nuovo trasferimento, stavolta al Toro.

Il difensore ha già partecipato al doppio allenamento in Sisport di ieri e a quello di oggi: ora è ufficialmente un giocatore granata.

Queste le parole del giocatore: “Ho voglia di giocare a calcio, di tornare a essere protagonista, e nel Toro farò di tutto per meritare questa opportunità che la Società mi ha concesso. Con umiltà e poche parole, perché gli obiettivi non bisogna sventolarli, bisogna raggiungerli”.

TAG:
Castan Mihajlovic roma

ultimo aggiornamento: 18-08-2016


103 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
TorinoUSA
TorinoUSA
5 anni fa

Dopo l’esperienza medica che ha vissuto tornera’ piu’ forte di prima per il semplice motivo che se non ti uccide ti fa piu’ forte. Non ci fara’ rimpiangere ne Glick ne tantomeno Maksimovic. Fidatevi di me perche’ ho il potere di vedere il futuro.

granatadellabassa
granatadellabassa(@granatadellabassa)
5 anni fa

Un paio di anni fa era un grande difensore, poi la malattia. Tornerà come prima? Non saprei però mi aspetto di vedere un giocatore di buon livello. Un solo dubbio : perché la Doria ce lo ha mollato dopo soltanto un mese e mezzo che lo aveva a disposizione? È… Leggi il resto »

RiminiGranata
RiminiGranata(@riminigranata)
5 anni fa

Capitolo Castan.

Il giocatore non si discute, parliamo di uno dei migliori centrali del campionato.
Gli auguro che possa giocare in ogni caso può insegnare tanto ai nostri giovani difensori…

Ops…sbagliavo i giovani li hanno venduti oramai tutti….

E’ rimasto Zappacosta da vendere….

De Silvestri al Toro, ora è ufficiale

Maksimovic ancora in fuga: il Napoli non si arrende ma il Toro non fa sconti