Il difensore serbo Nikola Maksimovic non si allena da una settimana e la cessione sembra essere ad oggi l’unica strada percorribile

Da una settimana non si allena con i compagni e ha già deluso tifosi e Mihajlovic, disertando la Sisport e scappando poi in Serbia. Lì Nikola Maksimovic attende di conoscere il suo futuro: se sembrava, fino a pochi giorni fa, essere deciso a sposare il progetto granata, ora il difensore sarà accontentato in questo suo irrefrenabile desiderio di cambiare aria.

Il Toro sembra stargli stretto: in attesa della multa che si ritroverà costretto a pagare per la bravata, il suo entourage lavora affinché al più presto venga trovata una soluzione che metta la parola fine a questa vicenda.

Le squadre che gli fanno la corte sono sempre le stesse: il Napoli è in prima fila, da sempre. I partenopei inseguono il serbo ormai da tempo e hanno intenzione di “approfittare” dell’occasione per chiudere un’operazione che porterebbe nelle casse granata una cifra vicina ai 25 milioni di euro. Quella che vorrebbe Urbano Cairo ma che dal Napoli non è stata ancora formalizzata: ed è per questo che la pista estera non tramonta.

L’Inghilterra, con West Ham e Chelsea davanti a tutti, garantirebbe ai granata una cifra consona al valore del giocatore, nonostante il comportamento di Maksimovic rischi di mettere il Toro nella posizione di non poter trattare sul prezzo avendo la necessità di vendere.

Ad oggi la soluzione estrema, quella di un Maksimovic confinato in panchina (o in tribuna) fino alla successiva finestra di mercato non sembra una strada percorribile.


381 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
gigimperversi
gigimperversi
6 anni fa

Questa dirigenza, che piaccia o no, in dieci anni di toro ha chiuso una sola operazione importante in uscita, cerci. Per molti è diventato un comportamento usuale. Contenti voi di vedere sempre una realtà che non esiste……

davide74
davide74
6 anni fa

Se fosse vera l’offerta del Chelsea 17 mil più Atsu è da stupidi non accettare
Ma penso che si aspetti l’ultimo giorno per poi non spenderli classico comportamento di questa dirigenza.

ALELUX77
ALELUX77
6 anni fa

Cmq non era necessario per essere ceduti non presentarsi agli allenamenti. Per me maksi e il suo procuratore hanno davvero esagerato. Si è fatto rinnovare il contratto quando era infortunato, se non gli andavano bene le cifre poteva non firmare. Non è che ogni tre mesi devi ridiscutere un contratto.… Leggi il resto »

Toro, ufficiale Castan: “Ho voglia di tornare ad essere protagonista”

Cairo: “Maksimovic? Vorrei tenerlo, ma deve ricucire”