Vagnati (ds Spal) su Fares e Petagna: le parole che avvisano il Torino

Il ds della Spal: “Fares e Petagna? Non vogliamo cederli”

di Francesco Vittonetto - 5 Luglio 2019

Calciomercato Torino / Le parole del ds della Spal, Davide Vagnati: “Dopo la cessione di Lazzari, non vogliamo dar via Fares e Petagna”. A meno di offerte clamorose

Via Lazzari (direzione Lazio), ma poi nessun’altro tra i pezzi più pregiati. Il direttore sportivo della Spal, Davide Vagnati, ha le idee chiare sul fronte cessioni. E lancia di riflesso un avviso al Torino, che sullo spallino Mohamed Fares ha messo gli occhi per rafforzare la corsia mancina – Laxalt, Mario Rui e, più defilato, Murru gli altri profili seguiti nel ruolo – e con Andrea Petagna aveva aggiornato il lungo taccuino dei profili sotto osservazione già a partire dal marzo scorso. Se l’attaccante, visto l’affondo deciso su Verdi, resta ad oggi decisamente più lontano dalle priorità dei granata, l’esterno continua a stuzzicare Cairo e Bava. Ma le parole di Vagnati a TMW non lasciano aperti margini di trattativa.

Vagnati su Fares e Petagna: le parole sul calciomercato

“Il nostro mercato non è su Fares, che non pensiamo di dare via. La sostenibilità dell’azienda rientra nei nostri obiettivi, ma a essa va coniugata la salvezza. Se Lazzari andasse via, difficilmente ci priveremmo di altri importanti elementi. Salvo poi che non arrivino offerte che devono proprio essere irrinunciabili”.

E per Petagna nessuna differenza: “Vale lo stesso discorso fatto per Mohamed. Qualcuno, quando investimmo su di lui, ci prese per pazzi, ma noi capimmo subito la gran voglia di fare che aveva. Lui è stato bravo a dimostrarla, noi a fare l’investimento che si è poi rivelato giusto.

Torino, la Spal alza il muro per i suoi gioielli

Insomma, Vagnati avvisa il Torino e le altre pretendenti: per i gioielli di casa Spal servono soldi importanti. Specie dopo l’addio, ormai imminente, di Lazzari. E dopo gli investimenti effettuati qualche giorno fa per riscattare proprio Fares (la cui volontà, però, lascia aperto uno spiraglio per l’addio a Ferrara) e Petagna rispettivamente da Verona e Atalanta.

più nuovi più vecchi
Notificami
Cup
Utente
Cup

Ce ne faremo una ragione…

ToroTo
Utente
ToroTo

Sbaglierò, ma Petagna mi sembra un paracarro. Fares francamente non lo conosco bene, è buono? Piuttosto mi è sempre piaciuto quel Bennacer che ora avrebbe preso il Milan dall’Empoli.

ale_maroon79
Utente
ale_maroon79

Petagna è brutto a vedersi ma è uno dei migliori giocatori nelle sponde per i compagni. Poi secondo me costa un po’ troppo. Fares a me non dice molto, mi pare un esterno normalissimo anche se è vero che corre tanto. Bennacer piace molto pure a me, ma è un… Leggi il resto »

10genà
Utente
10genà

tutti vostri