Dopo l’Europeo sarà deciso il destino di Sirigu: dal budget a disposizione dipenderà anche la mossa sull’eventuale sostituto.

L’Europeo sarà per molti calciatori, compresi quelli granata, vetrina oppure occasione di riscatto. Per Salvatore Sirigu, che non sarà direttamente impegnato – il titolare è Donnarumma – la rassegna continentale segnerà probabilmente i confini di un tempo entro il quale il portiere avrà la possibilità di valutare il proprio futuro. Allo stesso modo, però, lo farà il Torino: un anno fa Vagnati aveva convinto l’estremo difensore a restare ancora una stagione, in un periodo storico particolare per tutto il mondo, non solo per il calcio, nel quale le possibilità di accasarsi altrove erano limitate. Dodici mesi più tardi le cose sono cambiate: alle spalle una stagione logorante per Sirigu, che a un anno dalla scadenza del contratto potrebbe lasciare Torino. Motivo per cui il direttore tecnico sta vagliando le alternative: certo, pensare di poter arrivare ad un portiere delle qualità di Sirigu vorrà dire spendere, e dal budget dipenderà poi la scelta.

Cragno sul mercato (con l’offerta giusta)

Il Cagliari non ha fatto mistero di voler ascoltare le eventuali offerte per il suo numero uno, Alessio Cragno, come ribadito già più di una volta dal ds Capozucca. La valutazione del portiere della squadra sarda si avvicina ai 15 milioni: ovvio che per un classe ’94, ancora nel fiore degli anni stabilmente in Serie A da anni, non si possa tanto pensare ad una operazione low cost. Si tratterebbe di un investimento sul futuro che coinciderebbe con l’inizio dell’avventura di Juric: affidare la porta a un calciatore ancora giovane ma già affermato, oltretutto anche nel giro della Nazionale, sarebbe un primi passo importante.

Montipò affare low cost

Diverso il discorso che riguarda Montipò, a partire dal costo dell’operazione, in questo caso dal prezzo più contenuto. Per l’estremo difensore del Benevento basterebbe meno di un terzo di quei milioni utili per Cragno. Tutto dipenderà come sempre dalle intenzioni e del budget.

Salvatore Sirigu
Salvatore Sirigu
TAG:
calciomercato home

ultimo aggiornamento: 15-06-2021


15 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
RiminiGranata
RiminiGranata
4 mesi fa

Sirigu ultimi due campionati insufficenti, che venga venduto e faccia spazio a un giovane. Via insieme a Rincon, Belotti. Lyanco, Zaza e Verdi. Ribassare gli ingaggi e la consizione peche Cairo venda!!

ardi06
ardi06
4 mesi fa

Siamo alle comiche, savic titolare e probabilmente il 38 enne mirante secondo portiere

T9
T9
4 mesi fa
Reply to  ardi06

Io ci andrei cauto con i giudizi severi verso la società, guarda che Buffon non ha ancora firmato 🙂

MondoToro
MondoToro
4 mesi fa

Sarà Savic titolare con Mirante pronto alla bisogna se proprio il Donnarumma serbo dovesse esagerare con le papere. E dietro a tutto questo non possono che esserci intrallazzi tra procuratori e favori ambigui.

Messias, settimana clou: il Toro cerca l’accordo per evitare sorpassi

Milinkovic-Savic ha rinnovato per tre stagioni: è UFFICIALE