Dopo l’esperienza alla Spal, Vanja Milinkovic-Savic riparte dall’Ascoli: il Torino cede in prestito il portiere serbo fino al giugno 2019

Ora è anche ufficiale: Vanja Milinkovic-Savic è un nuovo giocatore dell’Ascoli. Il portiere serbo classe 1997 è stato ceduto dal Torino al club marchigiano in prestito secco, fino al giugno 2019. Una trattativa piuttosto laboriosa, quella che lo ha portato alla fine a vestire la maglia del Picchio, contraddistinta da una brusca frenata nei giorni scorsi ma tornata di immediata attualità nelle ultimissime ore, fino alla fumata bianca. Ecco il comunicato del Toro: “Il Torino Football Club comunica di aver ceduto all’Ascoli Calcio 1898 FC, a titolo temporaneo sino al 30 giugno 2019, il diritto alle prestazioni sportive del portiere Vanja Milinkovic-Savic”.


8 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
Patsala58 (#Chiunquealtroforpresident!)
Patsala58 (#Chiunquealtroforpresident!)
2 anni fa

L’ennesimo acquisto assolutamente eclatante del ns. pluripremiato DS, che, pur intoccabile per il presiniente, continua a palesare tutte le sue lacune…. Se ne prende uno, per caso, è SOLO CULO!

GranataDentro
GranataDentro
2 anni fa

solo negli ultimi anni, uno, preso per caso e per puro cubo

1 sirigu + 1 Nkoulou + 1Djidji + 1 meite + 1 Ola Aina + 1 izzo

In effetti solo 1, e pure per cubo

io
io
2 anni fa

cambierei il suo nome da Donnarummaserbo a SOLA SERBA …..mi sembra piu’ consono !!

roplo
roplo
2 anni fa

donnarumma serbo avevano ragione…..lo è….ma solo x l altezza….x il resto 3 portiere a Spal e ora vediamo ad Ascoli che fine farà….se non diventa titolare ad Ascoli è palese che sono stati 2 3 milioni buttati al cesso

Torino, Butic in prestito all’Arezzo: l’attaccante lascia la Ternana

Alejandro Marcos ha firmato: UFFICIALE il suo arrivo al Torino