Calciomercato Torino / La Salernitana ha confermato Nicola ed è pronta a riprovarci per Verdi. Il Toro vuole però incassare in fretta

C’è tanto per la testa di Simone Verdi, preso in questi giorni dalle celebrazioni del matrimonio con la compagna Laura. In attesa di partire per la luna di miele, però, l’ala del Toro deve fare le proprie valutazioni sul futuro. Allontanato nella seconda metà della scorsa stagione dal progetto messo in piedi da Juric, l’ex Milan ha trovato spazio ma soprattutto gloria alla Salernitana, che non sembra intenzionata a lasciarlo andare tanto facilmente.

Salernitana, primi passi per il futuro

Il club campano infatti, reduce da una lotta salvezza durata fino all’ultimo e che lo ha visto uscire vittorioso a discapito del Cagliari, ha già mosso i primi passi verso il futuro. Nonostante le dimissioni di Sabatini, Davide Nicola ha rinnovato e porterà quindi avanti quanto cominciato quest’anno. Il tecnico, che ha già allenato Verdi sotto la Mole, potrebbe essere il giusto espediente per convincerlo a restare nell’altro club granata di Serie A.

Verdi, futuro in bilico: molto dipenderà dal Toro

Molto dipende però dal Torino. Il club di Cairo dovrebbe convocare l’ex Bologna in ritiro con partenza ipotizzata per l’11 luglio. Vagnati però punta a venderlo a titolo definitivo, con la garanzia di incassare una cifra congrua nel breve periodo. Impossibile, in ogni caso, rientrare dai 25 milioni spesi nel 2019: il Toro potrebbe addirittura accontentarsi di un quinto di quella cifra, pur di risparmiare sull’ingaggio da 1,7 milioni a stagione. Basta prestiti, dunque, per Verdi. La Salernitana ci riproverà. E lui, in Campania, ha lasciato un pezzo di cuore.

Simone Verdi
Simone Verdi
TAG:
calciomercato home

ultimo aggiornamento: 12-06-2022


4 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
Scimmionelli
Scimmionelli
5 mesi fa

Vedo lunghi lavori di lima. E non da parte di Cairo…

Troposfera Granata
Troposfera Granata
5 mesi fa

Basta che vada.

ardi06
ardi06
5 mesi fa

Pure darlo via a tre milioni sarebbe oro colato

Dall’Inghilterra: Solomon vicino al Fulham, Torino sorpassato

Praet ha fretta, ma il Torino deve convincere il Leicester: si lavora a un prestito con obbligo