All'asta cimeli del Toro per un tifoso malato: gara di solidarietà su Facebook

Maglie e cimeli all’asta per un fratello di tifo: la gara di solidarietà per Claudio

di Redazione - 1 Marzo 2018

Raccolti quasi 10.000 euro grazie alla generosità di chi ha messo all’asta i propri ricordi granata sul gruppo Facebook “La gente come noi non molla mai”

C’è chi ha rinunciato ad una maglia di Leo Junior, alla bandiera granata compagna di tante battaglie, al proprio cimelio del cuore. Per un fratello di tifo o per un amico: la battaglia di Claudio, 59 anni, grande tifoso del Toro, è diventata la battaglia di tutti. A causa di una malattia l’uomo avrà bisogno di cure costose, ed è per questo che chi lo conosce da una vita ha pensato di dare vita ad una raccolta fondi sulla pagina Facebook “La gente come noi non molla mai”. Che in pochi giorni, però, si è trasformata: grazie ad una serie di aste è emerso il cuore del tifo granata. Perché c’è chi ha messo all’asta la maglia che Leo Junior aveva indossato nel corso del ritiro del 1985, chi ha scelto di rinunciare a quella di Luca Bucci, di Rolando Bianchi, di Luca Fusi o di Alessandro Rosina.

Altri hanno messo all’asta sciarpe, bandiere, spille, il gagliardetto del Toro dello scudetto o “pezzettini” della coreografia di una partita di Torino-Panathinaikos di Coppa Uefa o la fascia in onore del Grande Torino che Kamil Glik ha indossato il 4 maggio del 2015. In totale sono stati al momento raccolti quasi 10.000 euro: la famiglia granata di Claudio non si è di certo tirata indietro.

più nuovi più vecchi
Notificami
1969RG
Utente
1969RG

SOLO SOFFRENDO S’IMPARA AD AMARE.
Questa frase è stampata insieme a
FORZA VECCHIO CUORE GRANATA. in una sciarpa degli ULTRAS fine anni 80 inizi 90
Non Mollare Claudio.

ExIgneFaxArdetNova
Utente
ExIgneFaxArdetNova

Forza Vecchio Cuore Granata, ora più che mai! Auguri di cuore

mcmurphy
Utente
mcmurphy

Dacci dentro Claudio,i granata non mollano mai,ti sono vicino.