Coronavirus, anche la Germania si ferma: campionato sospeso - Toro.it

Coronavirus, anche la Germania si ferma: campionato sospeso

di Francesco Vittonetto - 13 Marzo 2020

La decisione della Federcalcio tedesca: la Bundesliga sceglie di fermarsi subito. Stop fino al 2 aprile a causa dell’emergenza Coronavirus

Stop e marcia indietro: la Bundesliga si ferma. Da subito, stavolta. Il campionato tedesco non scenderà in campo in questo fine settimana, come previsto fino a poche ore fa, quando sembrava che il massimo campionato della Germania potesse andare avanti a porte chiuse nonostante l’emergenza Coronavirus per poi fermarsi a partire da lunedì. Il cambio di rotta, però, è arrivato nel tardo pomeriggio: partite sospese fino (almeno) al prossimo 2 aprile.

Coronavirus, il calcio si ferma in tutta Europa

Nei giorni scorsi, in Europa (il nuovo epicentro dell’epidemia, secondo l’OMS), molti campionati avevano optato per lo stop. A partire dalla Serie A, passando per Portogallo, Spagna, Olanda, Svizzera e Francia. E anche l’Uefa ha scelto di sospendere le sue competizioni: Champions ed Europa League, per ora, non proseguiranno.