Le dichiarazioni del tecnico granata Federico Coppitelli dopo Atalanta-Torino, match terminato 2-1 a favore della Dea

Un 2-1 che costa caro al Torino di Coppitelli e che sancisce ufficialmente la terza sconfitta consecutiva dei granata. I giovani torelli, privi di N’Guessan e Baeten, non sono riusciti ad essere incisivi, lasciandosi sopraffare in più occasioni dagli avversari. Coppitelli ha commentato così la prestazione dei suoi: “In questo momento non siamo brillanti come vorremmo essere, sono periodi che capitano nel corso di questo campionato: dobbiamo cercare di metabolizzare al meglio in vista della partita di domenica. Abbiamo qualche attenuante dal punto di vista numerico e l’infortunio di Garbett nel riscaldamento ci ha ulteriormente destabilizzati. Non ho voluto sconvolgere l’impronta che avevo dato ai ragazzi e ho adattato Pagani in una posizione di campo diversa. Con i nuovi arrivi e il recupero di qualche assente saremo più tranquilli in termini numerici nel prossimo futuro“.

Federico Coppitelli
Federico Coppitelli
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 02-02-2022


3 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
marco ruda
marco ruda
3 mesi fa

la realta’ è che a parte 4 o 5 elementi la qualita’ è bassina anche nei portieri…..

mavafancairo
mavafancairo
3 mesi fa
Reply to  marco ruda

l’hai detto… non vedo finora nessun valore aggiunto portato dall’amichetto di Vagnati, anzi, mi sembra che oltre alla poca qualità ci sia anche poca identità … il fatto poi di dover giocare a Biella si commenta da solo

Jones
Jones
3 mesi fa

periodo no,può capitare

Primavera, Atalanta-Torino 2-1: il tabellino

Primavera, Torino-Lecce 1-1: il tabellino