In vista della prima al Filadelfia del campionato Primavera, Coppitelli sprona il suo Torino: c’è da riscattare la sconfitta contro il Palermo

Erano stati tuoni e fulmini, a Palermo. “Dobbiamo ritrovare l’umiltà”, aveva sbottato Bava, richiamando l’attenzione di tutto il Torino Primavera. La sconfitta per 3-2 sul campo dei rosanero era stata mal digerita dall’ambiente granata. Lo stesso Coppitelli non le aveva mandate a dire: “Non è questa la strada da intraprendere”, il suo commento dopo il fischio finale. E così toccherà al Filadelfia riportare il sereno. Domani, ore 19, sarà il Genoa a calcare il prato del Tempio per affrontare i granata. “Rispetto alla gara contro il Palermo cambieremo qualcosina, ma l’importante è trovare e mantenere gli equilibri”, ha dichiarato l’allenatore laziale alla vigilia.

Primavera, Coppitelli avvisa il Torino: “Genoa squadra forte”

Il Grifone di Carlo Sabatini, però, è un’insidia non trascurabile. E Coppitelli ha avvisato il Torino: “Domani verrà una squadra molto forte come il Genoa che ha otto nazionali su undici. Dovremo essere bravi per fare in modo di vincerla”. Otto nazionali e un recentissimo ex, quel Flavio Bianchi che nella passata stagione andò a segno otto volte in granata. L’attaccante sarà della partita ed è reduce dal gol siglato all’esordio in campionato, nella sconfitta per 2-1 contro l’Atalanta. Il Toro, dal canto suo, recupera Djoulou – squalificato contro il Palermo – e conferma Ferigra al centro della difesa, in coppia con Capone. Incerta la presenza di Damascan: il moldavo è un fuoriquota, così come i tre citati in precedenza, e potrebbe non trovare spazio (proprio tre è il tetto massimo dei fuoriquota schierabili). Tanto più che per l’attacco ci sono due certezze: Rauti e bomber Millico, autore di una doppietta nell’ultima uscita.

Primavera 1: il programma della seconda giornata

21/09/2018 ATALANTA – PALERMO 15.30
21/09/2018 TORINO – GENOA 19.00 (diretta Sportitalia)
22/09/2018 EMPOLI – NAPOLI 11.00
22/09/2018 SAMPDORIA – INTER 13.00
22/09/2018 FIORENTINA – UDINESE 15.00
22/09/2018 SASSUOLO – CHIEVOVERONA 15.00
23/09/2018 CAGLIARI – JUVENTUS 11.00
23/09/2018 23/09/2018 /09/2018 MILAN – ROMA 11.00


3 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
rotor
rotor
3 anni fa

Se Damascan non viene impiegato nemmeno tra i 3 fuoriqota della primavera a che e’ servito il suo acquisto?

GranataDentro (l'insulto fa male solo se proveniente da pers. intelligente o a Te cara)
GranataDentro (l'insulto fa male solo se proveniente da pers. intelligente o a Te cara)
3 anni fa
Reply to  rotor

gia domanda logica. spero sappianoo quello che fanno. Intendo Petrachi che l’ha preso, e Mazzarri e Coppitelli che immagino dialoghino tra loro

GranataDentro (l'insulto fa male solo se proveniente da pers. intelligente o a Te cara)
GranataDentro (l'insulto fa male solo se proveniente da pers. intelligente o a Te cara)
3 anni fa

forse per stavolta almeno c’è una spiegazione. Fuori Iago, si porta l’unica punta centrale a disposizioone in panchina, supponendo Zaza e Belotti forse titolari

Under 19, Millico e Rauti convocati per uno stage a Coverciano

Nazionale Under 15: convocati Barracana, Bonelli e Palano per uno stage