Semifinale di ritorno ad Orbassano: all’andata successo granata, 3-1: due risultati su tre per la squadra di Scurto. Calcio d’inizio alle 14

Una finale che a Torino manca da cinque anni. Non che avesse sorriso, quell’ultima volta, perché la Primavera granata nel 2019 si era poi arresa nel doppio confronto alla Fiorentina. Però il Torino era arrivato a giocarsela, come già l’anno precedente, quando invece il trofeo la squadra di Coppitelli era riuscito ad alzarlo al cielo, a San Siro. Insomma, stava quasi diventando una tradizione. Alle 14 la squadra di Scurto riceverà ad Orbassano una Lazio chiamata a rimontare il 3-1 di Formello.

Quarto confronto con la Lazio della stagione

Il quarto confronto tra le due squadre: in campionato una vittoria a testa, l’ultima dei granata non più tardi di due settimane fa, oltre ovviamente alla sfida di andata dove il Toro si era portato sul 3-0 subendo nel finale la rete dell’orgoglio biancoceleste. Due risultati su tre per la squadra di Scurto grazie alla vittoria nella semifinale di andata.

Ultima Coppa Italia: era la Primavera di Buongiorno

Il Toro non va in finale dal 2019 e in quel caso come detto si era trattato della seconda volta in due anni. L’ultimo successo in Coppa Italia è arrivato grazie alla vittoria sul Milan nel doppio confronto, con sfida finale nello scenario di San Siro. Era la Primavera di Alessandro Buongiorno che, a causa di un infortunio – Mazzarri lo aveva buttato nella mischia in Torino-Crotone, il difensore si era infortunato al gomito – salto quelle due partite. Qualche anno dopo è un perno della Prima squadra, capitano in pectore. Non gli è andata di certo male.

TAG:
home

ultimo aggiornamento: 21-02-2024


1 Comment
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
James 75
James 75
1 mese fa

Forza torelli

Viareggio, ai quarti sarà Torino-Beyond Limits: tutti gli accoppiamenti

Torino U18, ai quarti della Viareggio Cup c’è il Beyond Limits: tutto quello che c’è da sapere