Dopo le tre sconfitte di fila, il Torino Primavera ha bisogno di tornare a vincere per sperare in un posto nei playoff: ora c’è il Lecce

Ha rallentato e non di poco, il Torino Primavera, dopo aver iniziato la stagione in modo super. I torelli, che fino a poche settimane fa si trovavano al 2° posto in solitaria alle spalle dell’Inter, hanno perso 3 delle ultime 4 partite in campionato, scendendo fino al 7° posto in classifica. In mezzo Ciammaglichella e compagni hanno ottenuto il pass per la finale della Coppa Italia, è vero, ma c’è da dire che anche in quel caso è arrivata una sconfitta contro la Lazio, affievolita dal risultato d’andata. Ora la squadra di Scurto ha necessità di ripartire, e per farlo ha bisogno di una vittoria già domenica contro i campioni in carica del Lecce.

Una squadra diversa dallo scorso anno

I salentini hanno trionfato nella scorsa edizione del campionato Primavera, battendo nella finale playoff la Fiorentina, la quale a sua volta aveva eliminato il Toro in semifinale. Rispetto alla scorsa stagione, però, i giallorossi hanno totalmente cambiato volto. Diversi elementi cardine della rosa, come per esempio Dorgu, sono stati promossi in prima squadra dopo la grande annata, mentre altri hanno lasciato la Puglia in prestito per trovare minutaggio in categorie minori. Per questo motivo, pur sempre con Coppitelli – ex della sfida – in panchina, la classifica ora parla di un 15° posto e di un Lecce che rischia la retrocessione. All’andata era finita 6-1, con un Toro che prendeva entusiasmo e si involava verso quella che sarebbe stata poi una lunghissima striscia di risultati utili consecutivi. Ora gli umori sono invece gli stessi, dato che le due squadre non vivono dei buoni momenti di forma. Per questo motivo 3 punti rappresenterebbero una boccata d’aria molto importante.

Aaron Ciammaglichella
Aaron Ciammaglichella
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 02-03-2024


1 Comment
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
marco ruda
marco ruda
1 mese fa

Vista la carenza di peso in attacco perche’ non far giocare Kabic,cosi’ si vedra’ il valore di questo giocatore fantasma

Torino Primavera, testa al campionato: sarà un mese decisivo

Finale Coppa Italia Primavera, dove e quando si giocherà Torino-Fiorentina