Primavera, a Torino arriva il Benevento: i granata vogliono il primo posto

di Valentino Della Casa - 2 Dicembre 2016

Dopo la bella vittoria in Coppa Italia, la Primavera di Coppitelli si prepara ad affrontare i campani. E il calendario può regalare il primato

Mercoledì scorso erano in campo. Ma per giocare la partita di Coppa Italia contro la Sampdoria. E che partita. La Primavera di Federico Coppitelli, infatti, è riuscita a imporsi per ben 4 reti a zero sugli avversari, accedendo ai quarti di finale del torneo alternativo al campionato. Ma proprio su quest’ultimo bisogna ora tornare a focalizzare l’attenzione, dopo il pareggio per 2-2  contro l’Empoli dello scorso 26 novembre: c’è un primo posto a portata di mano da agguantare (i granata sono quarti ex aequo con il Chievo, ma a un solo punto da Sassuolo e Juventus) e c’è una squadra, il Benevento, che già in passato si è dimostrata battibile.

Ciò non toglie, però, che la gara di domani al Don Mosso, appuntamento alle consuete 14.30, sarà facile per Auriletto e compagni. Vero, i campani hanno perso sonoramente in casa per 3-0 contro il Pescara, e sono ora undicesimi con 8 punti, ma soprattutto 16 reti subite a fronte delle 11 segnate. Buono è invece lo score realizzativo dei piemontesi, che hanno già segnato 20 reti e che possono contare su bomber De Luca oltre a Berardi, domani titolari nel tridente che Coppitelli ha intenzione di far scendere in campo. I tre punti sono alla portata, quasi obbligatori anzi se si vuole raggiungere il primato a due partite dalla sosta natalizia.

Il calendario, tra l’altro, domani potrebbe essere favorevole ai granata: la Juve sarà in trasferta impegnata contro il Carpi (in crescita), il Sassuolo ospiterà il Bari, sesto, mentre il Chievo verrà accolto dal Pescara, galvanizzato dalla già citata vittoria contro il Benevento. Per il Toro, l’occasione di fare un enorme balzo avanti in classifica c’è, ed è particolarmente ghiotta. La speranza è che di fronte al piccolo esame di maturità che attende i giovani granata, la prova possa essere brillantemente superata.

più nuovi più vecchi
Notificami
sagrintenen
Utente
sagrintenen

Tifiamo per voi, forza ragazzi!

X