In vista della finale di Coppa Italia, Giuseppe Scurto ritrova Savva e i big: la squadra è pronta per la finale ed è al completo

La Primavera del Torino ha raggiunto la finale di Coppa Italia. La finale si gioca in campo neutro e quest’anno è stato scelto lo Stadio Dall’Ara di Bologna. Si gioca alle 20:30 di giovedì 4 aprile: Fiorentina-Torino. Giuseppe Scurto, allenatore dei granata, può sorridere. Infatti, in vista dell’importante finale, ritrova Zanos Savva e i big: la squadra è al completo. Oltre agli infortunati, mancherà solo lo squalificato Longoni. Servirà una super prestazione in finale, contro una squadra abituata a vincere la Coppa Italia come i viola. I granata vogliono alzare il trofeo.

Non solo Savva

Scurto non ritrova solo Savva, ma anche giocatori come Ciammaglichella e Muntu, che hanno dato una mano a Juric in questo ultimo periodo. Soprattutto durante la sosta dedicata alle Nazionali, alcuni Primavera si sono allenati con la Prima Squadra. Savva più di tutti, tanto da aver saltato Empoli-Torino di sabato, visto che era in panchina contro il Monza con Juric. La spedizione per la Coppa in Emilia, porterà con sé i migliori elementi. Nessuno ha esordito in Prima Squadra, ma hanno maturato esperienza. Anche solo allenarsi con i più grandi ha i suoi vantaggi. Dellavalle, Ruszel, Silva: ci saranno tutti.

Il percorso in Coppa

Finale super meritata per il Toro. In Coppa Italia il percorso è iniziato agli ottavi di finale. Torino-Udinese 3-2 è stata la prima partita. Ai quarti poi, è stato superato l’ostacolo maggiore. L’Inter di Chivu, capolista in campionato, è stata battuto per 1-0 in casa. In semifinale l’avversario Lazio è stato più complicato del previsto. All’andata, a Roma, il Toro ha vinto per 3-1. Al ritorno poi, in casa, ha perso per 3-2. Complessivo: 5-4 per il Toro. Adesso il sogno del trionfo è ad un passo.

Zanos Savva of Torino FC U19 in action during the Primavera 1 football match between Torino FC U19 and AS Roma U19.
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 03-04-2024


3 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
marco ruda
marco ruda
15 giorni fa

se ci sara’ pure Bianay la difesa dovrebbe essere meno colabrodo altrimenti la vedo dura anche perche’ a noi manca un centravanti decente che vede la porta e purtroppo sbagliamo tanti gol.
Comuncque forza ragazzi metteteci tutti la grinta di Rutzel e vinceremo

granitico 64
granitico 64
15 giorni fa

…un po’ di attenzione in difesa…….e poi li frantumiamo…!!!!!!!!!!!!

Sunnapunna
Sunnapunna
16 giorni fa

Forza ragazzi

Coppa Italia Primavera, dai trionfi degli anni ’80 all’ultimo successo targato Coppitelli

Chi è Bianay Balcot, il terzino della Primavera del Torino