Il Toro Primavera, reduce da 6 sconfitte consecutive, deve invertire la rotta contro l’Atalanta, contro cui è cominciata la crisi all’andata

Tanta strada da fare per il Torino Primavera, che domani alle ore 12.30 affronterà l’Atalanta, ma il tempo a disposizione è sempre meno. I granata, reduci dall’enesima sconfitta contro il Milan, devono uscire dal periodo buio cominciato proprio contro la Dea nel girone di andata. Il sortilegio va spezzato e per farlo è necessario tornare a fare punti o la salvezza rischia di diventare un lontano miraggio.

Toro, sei sconfitte consecutive e il tempo stringe

Venticinque punti ed una nona posizione vedono i bergamaschi in una situazione favorevole. Reduci da quattro pareggi consecutivi, i neroazzurri sono pronti a perseguire la via della continuità, la stessa trovata dal Torino ma in negativo. Sono sei ormai i risultati negativi collezionati dai granata, alla disperata ricerca di una scossa. Non è arrivata con il cambio in panchina e va quindi cercata nei risultati sul campo.

Primavera, la situazione delle rivalli nella lotta salvezza

Ancora privo di Karamoko, il tecnico del Torino dovrà essere bravo a trasmettere ai suoi le giuste motivazioni. Le altre rivali alla lotta per mantenere un posto nella categoria non si fermeranno. Aria di derby per la Lazio, che incontra la Roma. Il Bologna sfiderà invece il Genoa. L’unico club ad oggi condannato resta l’Ascoli, ultimo in classifica a cinque punti e reduce da una sconfitta contro la Spal. Il Toro dovrà quindi provare ad invertire la rotta al più presto o rischia di entrare di fargli compagnia.

Rosario Cancello, Torino Primavera
Rosario Cancello, Torino Primavera
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 24-04-2021


1 Comment
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)
GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)
5 mesi fa

Non ce l’ho con questi ragazzi, che magari si impegnano alla morte Ce l’hoo con Cairo, che sono anni che raffazzona le giovanili, primavera compresa, con scarti altrui, svincolati, prestiti, mezzi o quarti di talento e basta. Scambi di figurine. Ragazzi presi per fare numero più che per fare qualità.… Leggi il resto »

Coppitelli: “Abbiamo sbagliato approccio. Dobbiamo gestire meglio le partite”

Primavera Torino-Atalanta 1-2: il tabellino