I ragazzi di Giuseppe Scurto si preparano ad affrontare la Juventus in un derby che vale doppio in ottica playoff

Rientro dalla sosta natalizia infuocato per i torelli di Giuseppe Scurto. La Primavera scenderà in campo per la prima volta nel 2024 domani, e lo farà nel derby contro la Juventus. I bianconeri si presentano dunque a Orbassano con l’obiettivo di fare uno sgarbo ai cugini, in questo momento ben saldi in zona playoff. Il calcio d’inizio è fissato per le ore 16:30 del giorno dell’Epifania.

Come arriva il Torino

Momento più che positivo per i baby granata, che sono reduci addirittura da 6 risultati utili consecutivi tra campionato e Coppa. Nell’ultimo turno, che ha chiuso il 2023, è arrivata una vittoria importantissima nello scontro diretto contro l’Empoli, che ha permesso ai ragazzi di Scurto di passare le festività al 5° posto, in piena zona playoff. Altri risultati importanti sono stati ad esempio il 3-4 all’esordio a Genova, il 6-1 rifilato ai campioni in carica del Lecce o, ancora, il passaggio del turno in Coppa ai danni dell’Udinese. Vincere il derby, vorrebbe dire fare un ulteriore passo in avanti verso i posti che garantirebbero l’accesso diretto alle Final four, nonostante la strada sia ancora lunghissima.

Come arriva la Juventus

I bianconeri allenati da Montero si trovano invece all’opposto della forma, e sono scivolati al 10° posto in classifica dopo diversi risultati negativi. Solo 6 vittorie sin qui in campionato, acompagnate da 3 pareggi e 6 sconfitte. Troppo poco per la Primavera della Juventus, che storicamente ha ottenuto risultati molto più importanti. I ragazzi di Montero non vincono da 4 partite, ma si presenteranno allo Stadio Valentino Mazzola forti dell’ultima rimonta fatta contro il Monza, in cui sotto di 3 gol hanno poi pareggiato la partita.

Aaron Ciammaglichella
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 05-01-2024


2 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
Scimmionelli
1 mese fa

Forza Torelli! Spianategli la gobba!

GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)

FORZA RAGAZZIIIIIIIIII

Chi è Pietro Passador, ex portiere della Primavera rientrato dal prestito

Il Torino parteciperà alla 74ª Viareggio Cup