La squadra di Coppitelli dopo la sconfitta rimediata contro il Napoli cercherà di rialzare la testa contro l’Hellas Verona

Il Toro di Federico Coppitelli digerita l’amara sconfitta contro il Napoli, in un match dove non è mancata la prestazione da parte dei granata, si appresta ad affrontare l’Hellas Verona. Il Toro contro i partenopei, guidati dall’ex Nicolò Frustalupi, ha avuto diverse occasioni da gol non sfruttate al meglio e ha di fatto regalato i due gol segnati dal Napoli. Ora proverà a riscattarsi contro la squadra guidata dal tecnico Nicola Corrent. Per la squadra di Coppitelli, che attualmente si trova al sesto posto in classifica con 14 punti, sarà fondamentale portare a casa un risultato positivo contro i gialloblù per dare continuità all’ottimo avvio di campionato, dopo una stagione molto complicata in cui si è rischiato di retrocedere in Primavera 2 fino all’ultimo.

L’Hellas Verona arriva da 3 vittorie consecutive

Se da una parte c’è il Toro che ha voglia di riscatto, dall’altra ci sarà l’Hellas Verona. Una squadra che sicuramente vorrà dare continuità alla striscia di successi dalla quale arriva. I gialloblù infatti, nelle ultime tre giornate di campionato, hanno ottenuto tre vittorie di fila. La prima rimediata contro la Juventus, con l’Hellas Verona che ha battuto 2-0 i bianconeri, la seconda contro il Milan, con la squadra veronese che si è imposta 5-1 sulla squadra lombarda, e infine l’ultima contro il Pescara, che è rimasto così ultimo in classifica, con i veronesi che hanno vinto 1-0 grazie a un gol messo a segno da Andrea Colistra. Dunque il Toro si appresta ad affrontare un avversario non facile che sta passando un momento particolarmente positivo e anche fortunato, perché nell’ultima partita il Pescara non meritava di perdere.

Baeten e quella voglia di vendicare quel gol sfiorato contro il Napoli

L’Hellas Verona è consapevole che domani si troverà contro una squadra molto agguerrita ma i gialloblù faranno di tutto per arrivare alla partita di Coppa Italia contro la Spal, in programma martedì 1 dicembre, dopo aver portato a casa quattro risultati positivi. Tra le fila granata tra i più agguerriti ci sarà senza ombra di dubbio Baeten. L’attaccante belga sta facendo molto bene ed è tra le pedine più preziose nello scacchiere di Coppitelli. Il numero 9 del Toro, contro l’Hellas Verona, cercherà in tutti i modi di vendicare quel gol sfiorato nel finale del match contro il Napoli. Una rete mancata che avrebbe permesso ai granata di agguantare il pareggio. La difesa dell’Hellas Verona è avvisata.

Federico Coppitelli a Santa Cristina
Federico Coppitelli a Santa Cristina
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 26-11-2021


1 Comment
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
tric
tric(@tarcisio-ricca)
1 mese fa

Bell’articolo, ma quando e dove giocano?

Coppitelli: “I ragazzi hanno fatto la partita che avevo chiesto”

Primavera Hellas Verona-Torino 1-4: il tabellino