Esclusiva / Roberto Cravero ha parlato della stagione del Torino, dell’obiettivo Europa e del futuro di Juric e Buongiorno

Nell’ultimo turno prima della sosta per le nazionali il Torino ha battuto l’Udinese, mantenendo vive le speranze di una qualificazione in Europa. Tutto si deciderà entro aprile, con i granata che hanno in programma nel calendario diversi scontri diretti. Tra le altre cose, abbiamo parlato anche di questo nella nostra intervista con Roberto Cravero, vera e propria bandiera granata.

Come giudica la stagione del Toro fin qui e cosa pensa che possa fare Juric?

La stagione sta andando bene, penso che in questo momento ci sono delle prospettive importanti. È chiaro che bisogna sempre alzare l’asticella e migliorare, quindi le possibilità per migliorare le situazioni ci sono. Non so cosa Juric cosa possa fare di più perché non so come si alleni la squadra, ma penso che il Torino è in una buonissima condizione, sta giocando un bel calcio e può puntare a qualcosa di meglio del 10° posto in classifica”.

Crede che la squadra possa arrivare in Europa?

Secondo me l’Europa è fattibile per quello che vedo, poi ci sono diversi particolari che devono allinearsi. Per come sta giocando questo è un Torino che merita di andare in Europa“.

Quale sarà secondo lei il futuro di Juric?

Io mi fido delle parole di Juric, che ha detto che in caso di Europa potrebbe rimanere mentre nel caso opposto lascerà. Sono dichiarazioni dette da lui e quindi si possono solamente commentare. Avrà i suoi motivi e conoscenze diverse da noi”.

Buongiorno rimarrà al Torino?

Penso che il futuro di Buongiorno dipenda da Cairo. Non credo che dipenderà dall’Europa o no, ma che Cairo dovrà decidere se tenere un giocatore che è tra i migliori giocatori italiani in circolazione in questo momento. Dipenderà sicuramente anche da Buongiorno, ma non so quali siano le richieste e che intenzioni abbia. Se dovesse andare via vuol dire che il Torino avrà accettato un’offerta”.

Che ne pensa del momento negativo di Sanabria?

Gli attaccanti hanno questi momenti, bisogna supportarli e star loro vicini. La fortuna è che il Toro ha ritrovato un Zapata in grandissima condizione, e quindi la mancanza di Sanabria si sente di meno”.

Alessandro Buongiorno e Urbano Cairo
Alessandro Buongiorno e Urbano Cairo
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 20-03-2024


94 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
odix77
23 giorni fa

non penso che sia in mano cairo la questione buongiorno… è una questione normale di mercato…. buongiorno al momento risulta essere un giocatore TOP almeno per il nostro campionato, e al di là dell’affetto per la maglia che c’è , andrà presumibilmente via, non so quando e questo perchè :… Leggi il resto »

mavafancairo
22 giorni fa
Reply to  odix77

non penso che sia in mano cairo la questione buongiorno

ma come ? come fa a non essere in mano di uno che ha dichiarato (Festival Orientamenti di Genova, novembre 2023) “voglio qualcosa d’importante per i tifosi” ?

mavafancairo
22 giorni fa
Reply to  mavafancairo

e che non perde occasione per ricordarci che lui è per la continuità e che la continuità è un fattore di successo

odix77
22 giorni fa
Reply to  mavafancairo

devi per forza fare polemica sul nulla ma la colpa è del tuo livello cerebrale che piu in là non va….. le squadre medie come le nostre ma non solo anche piu in su non hanno alcuna alternativa …. inoltre arriverà il GIUSTO momento in cui buongiorno di fronte ad… Leggi il resto »

Ivan82
Ivan82
23 giorni fa

Scimmionelli non devi aver proprio un c…o da fare per stare qui a rispondere a mille persone che fanno notare l’inadeguatezza di questa pseudo-societa’

Scimmionelli
23 giorni fa
Reply to  Ivan82

Sei fuori strada. Come gia’ fatto notare da alcuni, questo e’ il mio lavoro e il Generoso Urbano mi paga bene per questo. Sono quelli che fanno notare la presunta inadeguatezza di questa presunta pseudo-societa’ che perdono il loro tempo gratis.

bogaboga77
23 giorni fa
Reply to  Scimmionelli

Assunto nell’ufficio caz.zate
Stipendio basso, non sei all’altezza neanche di questo

ElPepp
ElPepp
23 giorni fa

Mi è caduto l’occhio sotto e, francamente, eviterei di citare a sproposito Cravero e Vatta. Sì, Vatta la pronunciò quella frase della geisha riferendosi a Robi, ossia uno dei grandi capitani della nostra storia recente (che disse no ad Agnelli). Ma in un contesto molto particolare: quello, nell’89, della mission… Leggi il resto »

corrado
23 giorni fa
Reply to  ElPepp

Robeto Cravero è stato un campione ed un grande capitano.

Scimmionelli
23 giorni fa
Reply to  corrado

Roberto Cravero e’ stato un ottimo libero che giocava a calcio perche’ lo pagavano. Quando gli ammanchi in cassa di Borsano cominciarono a saltare fuori nel 1992, fu il primo a chiedere di essere ceduto e se ne ando’ alla Lazio a tempi di record. Proprio come Buongiorno NON ha… Leggi il resto »

ElPepp
ElPepp
22 giorni fa
Reply to  Scimmionelli

Ribadisco che il riferimento a Cravero qui non ci azzecca proprio, tanto meno gettando schizzi di fango su un grande capitano e bandiera del Toro. Che tra l’altro, come calciatore pagato al pari di qualsiasi professionista, fu per noi non solo un ottimo libero ma anche un bel centrocampista nel… Leggi il resto »

Graziani: “Futuro di Juric? Se dice certe cose vuol dire che ha di meglio”

Camolese: “Buongiorno è il nostro Sinner. Il ciclo di Juric? Deciderà lui se è finito”